Funzionari governativi ed esperti mondiali della sicurezza, saranno i protagonisti della quinta edizione del Cybertech Europe, che si terrà a Roma al Centro Congressi La Nuvola dal 10 all’11 maggio 2022.

 

I maggiori esperti e leader del mondo governativo, accademico e dell’industria, si riuniranno a Roma dal 10 all’11 maggio in occasione della 5° edizione del Cybertech Europe.

Il programma completo della conferenza, è disponibile al sito italy.cybertechconference.com mentre per

registrarsi è possibile seguire il seguente all’evento link di registrazione. L’evento è gratuito per i rappresentanti governativi e per la stampa e sono previste delle tariffe scontate per gli studenti.

L’evento, organizzato da Leonardo e Cybertech Global per parlare di cybersecurity, tecnologie, networking, si svolgerà presso il Centro Congressi La Nuvola e sarà caratterizzato da una grande sala espositiva, conferenza ed eventi speciali.     

 L’evento includerà una serie di panel di discussione, sessioni di break-out e tavole rotonde a tema cyber e UE, sicurezza nazionale, i nuovi talenti informatici, FinSec, sicurezza del cloud, infrastrutture strategiche, spazio, energia, mobilità e molto altro ancora.

Une evento sulla sicurezza e sull’innovazione

 “Siamo lieti di tornare a Roma dopo una pausa di due anni causata dall’emergenza sanitaria – afferma Amir Rappaport, Fondatore di Cybertech -. Quest’anno siamo entusiasti di accogliere i maggiori leader mondiali dell’IT Security che, insieme, si ritroveranno per conoscere nuove soluzioni e per discutere su questioni che impattano la cyber technology oggi”.

In un mondo sempre più interconnesso, la protezione dei dati e delle infrastrutture digitali ha un ruolo chiave nella nostra sicurezza – commenta Alessandro Profumo, CEO di Leonardo -. Uno “scudo digitale” è necessario per garantire i servizi essenziali nella vita di tutti i giorni e per salvaguardare settori critici come l’energia, i trasporti e le comunicazioni. Dobbiamo e possiamo fare di più per anticipare i rischi, migliorare la consapevolezza delle minacce e affrontare gli attacchi in modo sistematico e cooperativo. Anche l’Europa e le sue istituzioni si stanno muovendo in questa direzione, incorporando azioni per contrastare le minacce informatiche nelle loro strategie di Difesa. Costruendo capacità di difesa comuni, oltre a disporre delle tecnologie necessarie, è fondamentale diffondere una cultura della sicurezza più solida e creare le competenze necessarie per affrontare le sfide del presente e del futuro. Cybertech è il forum internazionale di riferimento dove possiamo discutere e confrontarci su questi temi”.

Cybertech Europe vedrà la partecipazione di alti dirigenti, funzionari governativi e decision-maker di spicco provenienti da una vasta gamma di settori, tra cui infrastrutture critiche, finanza, difesa, salute, R&S, produzione e altro ancora.

Tra i relatori:

  • Franco Gabrielli, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Italia
  • Olivier Onidi, Vice Direttore Generale, Migrazione e Affari Interni, Commissione Europea
  • Roberto Baldoni, Ph.D., Direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Informatica, Italia
  • Alessandro Profumo, CEO di Leonardo, Italia
  • Dirigenti globali senior, Accenture
  • Matt Fussa, responsabile della strategia di fiducia, CISCO, USA
  • Adam Philpott, Chief Revenue Officer, Trellix