Sitecore rafforza la qualità e l’espansione delle sue soluzioni dedicate alle esperienze digitali aprendo quattro nuovi uffici in Sud Europa.

Parte di una strategia di espansione internazionale più ampia, i nuovi uffici di Parigi, Milano, Madrid e Atene non solo rafforzano la presenza e la quota di mercato in questi Paesi, ma aumentano anche le opportunità per i clienti esistenti in tutto il mondo.

Creare nuove relazioni e sinergie in questi Paesi strategici del Sud Europa dà all’azienda la possibilità di acquisire competenze e conoscenze e fornire ai clienti esperienze digitali sempre più avanzate e innovative.

Il Sud Europa offre interessanti opportunità di crescita e, grazie alla piattaforma Sitecore, ora molti brand potranno finalmente accedervi e migliorare le proprie strategie digitali.

Sitecore locations

In ciascun Paese, i team collaboreranno strettamente con l’ecosistema dei partner locali e globali per offrire un approccio olistico “All-in” e “Composable” dell’offerta delle soluzioni digitali di Sitecore, accelerando ed espandendo le possibilità di un customer journey sempre più attraente per contenuti e e.commerce.

Questa espansione è supportata da una campagna di reclutamento che accoglie William Bailhache, che diventa il vicepresident dell’area del Sud Europa, con sede a Parigi. S
arà supportato da Cyril Reinhard, Regional vicepresident di Sitecore France.

“Le recenti acquisizioni (Four51, Boxever, Moosend) effettuate da Sitecore segnano chiaramente le ambizioni del gruppo di ridefinire le basi del marketing digitale”, ha affermato William Bailhache. “L’obiettivo è chiaro, supportare le grandi aziende nella loro strategia: un’alternativa SaaS per acquisire agilità, amplificare l’impatto delle esperienze, generare business e garantire un perfetto controllo delle operazioni digitali”.

Nel team sono presenti anche Federico Tota, Regional vicepresident di Sitecore Italia, e Rafael Romero, Regional vicepresident di Sitecore Iberia. Panos Melissaropoulos, Agency Alliance Manager di Sitecore, entra nel team grazie all’acquisizione di Moosend e sarà basato in Grecia, dove il team si espanderà in modo significativo nelle prossime settimane.

“Sitecore qualche mese fa ha annunciato un imponente piano di crescita pari a 1,2 miliardi di dollari di investimento, il più importante di sempre nel martech per accelerare l’innovazione tecnologica e raddoppiare la presenza e il go to market nei diversi Paesi,” ha aggiunto

William Bailhache. “Fortunatamente, Sitecore vanta già solide referenze come l’Oreal, Pernod Richards, Suez e in aggiunta forti alleanze con Salesforce e Microsoft. A tal fine, è in programma l’arrivo di nuove risorse a supporto dei partner in Francia, Italia e Spagna”.