Non è il bisogno di comunicare che sta cambiando, ma piuttosto il modo di comunicare. Con le sue tecnologie all’avanguardia Snom ne tiene conto e presenta una nuova linea di prodotti frutto di una svolta radicale in termini di hardware, software e design.

 

Il classico telefono per l’ufficio è passato di moda? Quest’idea è stata propagandata spesso negli ultimi anni. La ragione di una tale percezione è senza dubbio da ricercare in un design spesso grossolano dei dispositivi e le funzionalità limitate. In altre parole: è la carente considerazione delle attuali esigenze degli utenti che frena l’innovazione in questo mercato.

Fanno luce al buio gli esperti di questo settore da tempo impegnati nello sviluppo di terminali che offrono molte più possibilità d’impiego facendo leva su una più stretta integrazione e interazione con l’infrastruttura esistente. Perché ciò che sta cambiando non è la necessità di un telefono aziendale, bensì il compito del dispositivo stesso: la classica telefonia diviene sempre più una funzione tra le tante e il telefono conquista il ruolo di centro di controllo dello smart office.

Pioniere indiscusso in questo campo è la Snom Technology, che sin dagli albori si occupa dell’integrazione di soluzioni UC e Smart Office e recentemente è riuscita stabilire nuovi standard con le sue soluzioni Beacon. Il produttore di telefoni IP premium per le aziende e l’industria e punto riferimento su scala globale, fornisce con la nuova serie 8xx una risposta concreta alla domanda su ciò che un moderno telefono aziendale deve offrire.

A tale scopo Snom non si è semplicemente lasciata guidare dalla sua esperienza, bensì ha messo alla prova tutte le funzionalità dei suoi telefoni. Ne è risultato un ripensamento radicale di hardware, software e design: un fattore forma salvaspazio, ampi display IPS inclinabili per una visibilità perfetta indipendentemente dalla luce e dalla quantità di informazioni presentate. Ma anche fotocamera, video, cavo del ricevitore, funzioni domotiche – tutto è possibile, ma nulla deve obbligatoriamente far parte della dotazione della nuova generazione di telefoni IP.

A garanzia di questa flessibilità, Snom ha sviluppato ben due diverse famiglie di prodotti all’interno della serie D8xx – la linea di telefoni Snom D86x e D89x – con l’obiettivo di soddisfare tutte le esigenze del mercato rispetto allo Workspace 2.0.

Entrambe le linee condividono un design che si distingue in modo deciso da tutte le precedenti serie dei terminali Snom. Il precedente formato dei terminali Snom è stato sostituito con scocche sagomate e dotate di rivestimento antibatterico, e, nonostante l’elevato livello di funzionalità e versatilità dei telefoni, non occupano troppo spazio sulla scrivania. Il design dell’interfaccia grafica basato su widget e l’uso intuitivo delle funzioni che caratterizza tutti i terminali D8xx aumentano altresì l’efficienza dell’utente. Tutti i modelli vantano un’eccellente soppressione del rumore nonché audio HD o Super Wide Band.

Anche in termini di modularità e utilizzo differenziato degli endpoint la serie D8xx si delinea come un ulteriore progresso: applicazioni e interfacce aggiuntive – tanto diverse quanto richiesto dal contesto lavorativo – ottimizzano il telefono in base alle esigenze e ai possibili utilizzi nel settore industriale o sanitario, nella sicurezza degli edifici o nell’office automation.

Poiché il successo dei terminali tecnici è sempre più determinato dalla loro adattabilità alle preferenze e all’ambiente operativo degli utenti, creare la piattaforma più ampia possibile è stata una priorità nello sviluppo dei nuovi telefoni D8xx.

Gli utenti possono così scegliere tra telefoni da scrivania basati su Linux o Android, dispositivi con o senza webcam e display touch, con ricevitore cablato o cordless DECT per una maggiore libertà di movimento. Lo stesso vale per le opzioni di rete (Gigabit LAN, Wi-Fi, Bluetooth 5.0, DECT e NFC, nonché USB 2.0) e per il posizionamento del dispositivo (sulla scrivania oppure a parete).

Dal modello di base al modello top di gamma, la difficoltà di scegliere il giusto telefono rimane – ma è ora più gestibile grazie al design modulare dei nuovi telefoni D8xx. In generale conta, infatti, una sola cosa: che il terminale di qualità che stabilisca nuovi standard in termini di ottimizzazione per il rispettivo proprietario.

I nuovi telefoni D8xx saranno disponibili sul mercato tra dicembre 2021 e marzo 2022.