Vertiv Liebert EXM2 è l’UPS compatto per aziende di medie dimensioni con prestazioni, affidabilità ed efficienza di nuova generazione

Vertiv, fornitore globale di infrastrutture digitali critiche e soluzioni di continuità, ha reso disponibile il nuovo Vertiv Liebert EXM2, un gruppo di continuità trifase compatto che in modalità doppia conversione offre un elevato livello di efficienza con una percentuale, a detta del vendor, fino al 97%, che arriva al 98,8% in modalità Dynamic Online.

Vertiv Liebert EXM2

Liebert EXM2

La capacità di potenza va da 100 a 250 kVA e il layout si presenta compatto e flessibile. Il sistema è progettato per essere utilizzato in diversi settori verticali, tra cui trasporti, sanità, industria per beni di consumo, uffici commerciali e data center di medie dimensioni. Ѐ attualmente disponibile in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), oltre che in India e in alcuni altri Paesi dell’area Asia Pacific.

Liebert EXM2 integra nuove funzionalità che ne ottimizzano l’efficienza e l’affidabilità, tra cui il parallelismo intelligente e tre modalità operative basate sul machine learning, che riducono i costi operativi e minimizzano la dissipazione di energia, spiega Vertiv.

La tecnologia online a doppia conversione di Vertiv, offre, spiega la società, un’efficienza fino al 98.8%, garantendo massima velocità di trasmissione e livelli di sicurezza estremamente elevati. Inoltre, il design modulare interno fault tolerant permette un’installazione sicura, facile e veloce, con un tempo medio di riparazione (MTTR) ridotto. Liebert EXM2 sostituisce i modelli Liebert EXM e Liebert NXC.

«Liebert EXM2 rappresenta un ulteriore passo avanti nella nostra offerta di UPS: ci permette infatti di migliorare ulteriormente l’efficientamento energetico e di rendere disponibili tecnologie di ultimissima generazione – ha dichiarato Kyle Keeper, vice president of global AC Power di Vertiv. – I nostri ingenti investimenti in ricerca e sviluppo ci consentono di continuare a innovare al fine di rendere disponibili soluzioni sempre allo stato dell’arte».

«Grazie all’avanzata digitalizzazione e a un’architettura fault tolerant il nuovo EXM2 combina affidabilità, efficienza, flessibilità e intelligenza per garantire prestazioni ottimali nell’alimentazione dei carichi di lavoro critici, consentendo nel contempo di ottimizzare gli spazi e ridurre i costi operativi – ha affermato Andrea Ferro, AC Power director di Vertiv Europe, Middle East e Africa -.  Il sistema è disponibile in varie configurazioni, in row, installato all’interno di un locale o anche a muro o in un angolo, per cui ciascun cliente può scegliere la configurazione e le opzioni più adatte alle proprie esigenze».