Il calcolo delle imposte con Talentia Software e Abstratc

Le due società collaborano per espandere le funzionalità della piattaforma CMP di Talentia con il modulo Tax Determinator per la gestione dei dati contabili e il calcolo delle tasse

Talentia Software, che sviluppa soluzioni per la gestione delle risorse umane e finanziarie per imprese di medie e grandi dimensioni, e Abstract, partner per l’innovazione e la consulenza strategica IT delle imprese, hanno siglato una partnership per lo sviluppo di una soluzione utile alla gestione e al calcolo delle imposte che estende le funzionalità della piattaforma CPM Talentia.

Le due aziende hanno unito competenze tecnologiche ed expertise sviluppando una soluzione applicativa per il calcolo delle imposte dirette e la gestione del bilancio consolidato.

Marco Bossi, Managing Director Talentia Software

Marco Bossi, Managing Director Talentia Software

«L’incontro con Abstract e la sua ottima expertise in ambito tax determination ci hanno permesso di estendere benefici e funzionalità offerte dalla piattaforma Talentia CPM e di ampliare ulteriormente la nostra gamma di offerta, consentendo alle imprese nostre clienti di minimizzare il rischio di errori operativi, garantendo il rispetto alla compliance ed eliminando il rischio di mal interpretazione della normativa» ha commentato Marco Bossi, Managing Director di Talentia Software.

Il modulo Tax Determinator

Talentia Corporate Performance Management è una piattaforma di reporting finanziario che realizza anche l’analisi di business, il processo di budgeting, il forecast, il consolidamento e il closing, supportando in questo modo i processi decisionali delle imprese con informazioni affidabili.

Grazie alle competenze tecnologiche di Talentia e l’expertise consulenziale di Abstract, che offre consulenza alle aziende per gestire al meglio i momenti di ottimizzazione, crescita e innovazione IT, attraverso la governance dei dati, la revisione dei processi e lo sfruttamento delle nuove tecnologie, ha permesso lo sviluppo del modulo Tax Determinator.

Il nuovo modulo consente di effettuare il calcolo delle imposte a valle dell’intero processo di bilancio societario.

Tra le funzionalità della soluzione Tax Determinator si distingue l’importazione automatica da ogni fonte dei dati contabili, utilizzando moduli redatti secondo i principi della IV Direttiva CEE alla gestione delle aliquote IRES e IRAP (regionale) per periodo/ società.

Disponibile anche la gestione centralizzata dei parametri fiscali per percentualizzare le voci fiscali desiderate declinate per periodo/società al calcolo automatico delle variazioni in aumento e diminuzione, con determinazione delle imposte a debito/credito IRES e IRAP.

Tra i vantaggi riportati dalla società e assicurati dall’add-on con la piattaforma CPM ci sono:

  • facile integrazione con ERP o altre fonti (Bilancio di verifica, P&L, informazioni sugli Asset aziendali);
  • gestione automatica dei diversi Gaap (Italia, IFRS);
  • monitoraggio centralizzato delle attività;
  • flessibilità e velocità della piattaforma nella raccolta di dati dalle diverse unità organizzative;
  • reporting (dashboard personalizzate per il monitoraggio di indicatori e KPI) con funzionalità di “Advanced Analytics”;
  • gestione automatizzata del flusso di lavoro, che consente un monitoraggio in tempo reale delle attività e la completa digitalizzazione della documentazione a supporto.

    Silvia Ronchi, CEO di Abstratc

    Silvia Ronchi, CEO di Abstratc

Il modulo è disponibile in due versioni. Come starter kit con una configurazione standard tale da coprire l’intero processo senza ulteriori interventi oppure come soluzione personalizzabile in base alle esigenze del cliente. «L’utilizzo potrà avvenire sia on-premise sia come servizio in cloud e le organizzazioni potranno migliorare le fasi di analisi, raggiungendo una maggiore consapevolezza nelle proprie decisioni» ha spiegato Silvia Ronchi, CEO di Abstract.

Autore:

Paola Saccardi lavora da più di dieci anni nel settore dell'editoria con taglio tecnologico e business in qualità di giornalista professionista.