Il nuovo accordo include la gamma di soluzioni Vertiv e punta a estendere la presenza del brand sull’intero territorio nazionale

Vertiv, fornitore di soluzioni per le infrastrutture digitali critiche, ha annunciato un nuovo accordo di distribuzione siglato con Computer Gross per consolidare la propria presenza sul mercato.

 

L’accordo prevede la distribuzione della gamma completa di soluzioni di Vertiv, che include tecnologie e servizi per l’alimentazione e la continuità elettrica, il raffreddamento e le soluzioni infrastrutturali IT dal cloud all’edge.

Vertiv offre un programma di canale chiaro e con incentivi che ha potenziato lo scorso anno. Il Vertiv Partner Program offre ai reseller supporto nell’affrontare le sfide tecnologiche offrendo oltre alla gamma di servizi e prodotti innovativi anche il supporto necessario per consentire ai partner di migliorare la performance di business.

Computer Gross si contraddistingue invece come distributore a valore, offrendo soluzioni tecnologiche di vendor leader sul mercato, qualità dei servizi e un approccio customer oriented che puntualmente trasferisce a rivenditori, system integrator e service provider.

Grazie alla partnership con importanti fornitori di soluzioni IT, alla focalizzazione delle principali line di business delle infrastrutture (data center, software, networking, device, cloud, sicurezza) e alla presenza territoriale garantita dai 20 area manager e 15 negozi B2B dislocati nelle principali città italiane, Computer Gross garantisce una forte presenza sul mercato.

«Entrare nel portfolio di Computer Gross è un passaggio naturale per Vertiv, che in questi ultimi anni sta ampliando in modo incisivo la propria presenza sul mercato. Siamo certi che questa collaborazione si tradurrà in una reciproca opportunità di sviluppo del business, grazie alla maggiore visibilità delle soluzioni Vertiv, e alle ottime competenze di Computer Gross nel generare nuove e interessanti opportunità commerciali» ha aggiunto Elena Verderio, IT Channel Distribution Manager di Vertiv per l’Italia.