Il 18 dicembre Giuseppe ci ha lasciato.

Il nemico che aveva già sconfitto un anno e mezzo fa si è nuovamente presentato e l’instancabile Gladiatore è caduto… da Eroe.

La redazione e tutti i nostri collaboratori sono addolorati.

Io ho perso un amico e l’ antagonista di tanti confronti che generavano le soluzioni, nonchè un punto di riferimento, dopo circa trentanni di lavoro insieme. Compivamo gli anni lo stesso giorno. Il mio compleanno non sarà più lo stesso.

Mi conforta ricordarlo al timone della sua barca.