Avaya Cloud Office diffonde in Europa il new normal dell’UCC as a service

La nuova soluzione di Unified Communications in cloud byRingcentral per na nuova era dell’UCC as a service

La nuova soluzione di Unified Communications in cloud byRingcentral di Avaya sarà utilizzabile sul mercato italiano a partire dal prossimo dicembre 2020. Subito a seguire la soluzione sarà disponibile in altri quattro fra i maggiori mercati europei: Austria, Belgio, Germania e Spagna. Vanno anche ricordati quelli di Irlanda e Olanda, attraverso Rig Central. In questo modo Avaya Cloud Office consolida e amplia la propria presenza a livello globale, raggiungendo un totale di dodici paesi dal lancio negli USA, risalente a marzo e altri ne arriveranno.

Afferma infatti Massimo Palermo, Country Manager di Avaya Italia:«il lanciodi Avaya Cloud Office conferma la nostra volontà di portare l’innovazione del cloud, del software e dei servizi as a service ad una platea sempre più ampia di clienti offrendo una soluzione all-in-one, semplice, che indirizza totalmente i bisogni di comunicazione e collaborazione fondamentali in questo momento critico particolare ».

Massimo Palermo, Country Leader di Avaya Italia

 

Il manager ha quindi commentato: « Avaya Cloud Office è in grado di offrire la flessibilità e l’agilità che le aziende italiane, soprattutto le piccole e medie imprese, richiedono per assicurare la continuità delle proprie attività in questo particolare contesto storico, ma anche per assecondare il crescente bisogno di lavorare e, guardando in prospettiva, una volta terminata la fase emergenziale, per portare a termine il processo di trasformazione digitale, innovare il proprio modello di business e affrontare le sfide del di quello che sarà il New Normal».

Palermo, inoltre ha evidenziato come, grazie a questa nuova soluzione di Avaya,si aprono nuovi scenari per i 200, attualmente,partner che:« potranno ampliare il proprio business e la loro value pro position offrendo un’innovativa ed efficiente soluzione di cloud pubblico».

A questo si possono aggiungere le molte potenzialità di integrazione.

Oggi è difficile fare previsioni economiche, ma il 2021,tra “rimbalzi e vaccini che sembrano pronti, fa sperare bene.

Un aiuto arriva dal consolidamento dei modelli as a service per rinnovare il business di chi rivende UCC.

Attraverso il cloud si diffondono modelli basati su abbonamenti che garantiscono ricavi ricorrenti.

A questo si possono aggiungere ulteriori servizi d’integrazione che rappresentano un valore aggiunto da fonire al cliente.

Ovviamente, come ammette Palermo ciascuno dei partner Avaya dovrà valutare la propria posizione con ilparco clienti, ma il punto di arrivo è ormai segnato.

Avaya Cloud Office, sostengono analisti di Avaya, aiuta a ridurre l’incertezza associata alle fluttuazioni economiche grazie a scalabilità, strumenti di migrazione, migliore supporto per i dispositivi, gestione avanzata della telefonia e altre nuove funzionalità.

Una recentissima analisi di Frost & Sullivan del mercato europeo UCaaS rileva che le aziende europee saranno sempre più distribuite geograficamente a fronte di un numero sempre crescente di dipendenti che lavorano in remoto e in mobilità, dell’allargamento della base clienti, dell’aumento dei canali dei rivenditori e dell’espansione delle catene di fornitura in più paesi e regioni. Secondo quanto riferisce Elka Popova, Vice President – Information & Communications Technologies, Frost & Sullivan che aggiunge:«. Questa tendenza guiderà la domanda di modelli flessibili di utilizzo della tecnologia, mobilità e strumenti di collaborazione avanzati. Infatti, l’83% dei responsabili delle decisioni di investimento, che operano all’interno di aziende IT o di telecomunicazioni e che hanno risposto al nostro sondaggio, prevede che entro il 2021 le proprie aziende avranno migrato in cloud gran parte o perfino l’intero carico di lavoro legato alla telefonia aziendale. Avaya Cloud Office offre valore aggiunto alle aziende che desiderano adottare soluzioni cloud flessibili e ricche di funzionalità per garantire la business continuity e migliorare la collaborazione tra i team distribuiti».

 

Oltre alle funzioni già disponibili, i clienti di Avaya Cloud Office potranno utilizzare nuove funzionalità, tra cui:una esperienza utente migliorata., un tema di fondo scuro che semplifica la visualizzazione, l’integrazione con Microsoft O365 e i contatti Google, che facilitano la comunicazione e gli aggiornamenti del telefono desktop migliorato.

Nuove funzionalità di chiamata: permetteranno agli utenti di passare passare da una chiamata vocale a unachiamata audio con un solo clic, rispondere alle chiamate indirizzate ad altri utenti e impostare l’overflow della coda verso gli interni in modo che un numero maggiore di chiamate ricevano una risposta e non siano dirottate alla segreteria telefonica.

Altri miglioramenti riguardano l’esperienza e la sicurezza delle riunioni video.

Gli utenti partecipanti avranno a disposizione i controlli di amministratore, host e moderatore e una protezione attraverso password. Inoltre, i partecipanti al meeting avranno la possibilità di cambiare la visualizzazione della galleria video e scegliere tra uno dei due nuovi layout: Film Strip e Active Speaker.

Con il Covid che ci accompagnerà ancora per un po’, l’esperienza delle riunioni è critica. Le funzionalità nuove e i miglioramenti permetteranno di accrescere la experience e laSicurezza.

Gaetano Di Blasio ha lavorato presso alcune delle principali riviste specializzate nell’ICT. Giornalista professionista, è iscritto all’ordine dei giornalisti della Lombardia ed è coautore di rapporti, studi e Survey nel settore dell’ICT. Laureato in Ingegneria.