Navigare in sicurezza con ESET Internet Security

La soluzione sviluppata da ESET è una protezione multipiattaforma ideata per chi naviga sul web  e deve  proteggere dispositivi Windows, Mac, Android e Linux

 

Quest’anno il ritorno a scuola, così come pe ril modo di lavorare  virato massicciamente verso lo smart working, si presenta molto diverso e, a prescindere che si tratti di rientro fisico o virtuale, risulta fondamentale che studenti, docenti e gli operatori siano protetti dalle minacce online.

La pandemia da Covid-19, osserva ESET, ha modificato drasticamente il sistema educativo presente e futuro, sia per i bambini in età scolare sia per gli studenti universitari. Per molti le aule virtuali hanno preso il posto di quelle fisiche, trasformando i salotti in aule e rivoluzionando i sistemi tecnologici già in atto.

Con gli studenti che si affidano a dispositivi e reti domestiche spesso condivisi da più utenti, diventa ancora più importante proteggere le reti e i dati personali e professionali.

Man mano che la scuola diventa sempre più virtuale, le preoccupazioni nel lungo periodo, per gli educatori e per gli studenti, sono quelle di preservare la privacy online e di proteggere i dati, visto che le informazioni personali, come ad esempio i voti e i rapporti comportamentali, devono essere condivise.

Per coloro che tornano in classe sarà fondamentale il rispetto delle linee guida sull’igiene e sul distanziamento sociale e gli insegnanti potranno concentrarsi sulla sicurezza fisica degli studenti più serenamente sapendo che la loro esperienza online è garantita.

ESET Internet Security offre in tal senso, ha osservato la società, una protezione da hacker, truffe e malware ed è un sistema di sicurezza a più livelli che è volto a garantire la protezione da tutti i tipi di minacce sia online che offline.

Tra le  sue caratteristiche salienti  vi sono:

  • Protezione multipiattaforma – Protezione di tutti i dispositivi con un’unica licenza valida per tutti i maggiori sistemi operativi (Mac, Windows, Android o Linux).
  • Protezione della privacy – blocco di accessi non autorizzati ai propri dispositivi e uso improprio dei dati personali. Protezione automatica degli acquisti online e delle operazioni bancarie.
  • Protezione dell’internet banking tramite uno speciale browser protetto attraverso il quale è possibile effettuare i pagamenti online in modo sicuro e accedere a portafogli crittografati basati sul web.
  • Funzionalità antifurto – Consente il monitoraggio e l’individuazione del proprio pc in caso di smarrimento o furto, identificando il ladro attraverso la fotocamera integrata.
  • Connessioni sicure – protezione della webcam e del router domestico dalle intrusioni. Test delle password e scansione dei dispositivi intelligenti alla ricerca di vulnerabilità.

Sono molti gli aspetti della vita cambiati drasticamente nel corso di quest’anno, e l’istruzione non fa eccezione. La pandemia ha trasformato l’esperienza di insegnamento e apprendimento per molti in tutto il mondo, e l’ultima cosa di cui si sente il bisogno è il dover affrontare una violazione della sicurezza informatica. Siamo orgogliosi di offrire supporto a educatori e studenti con una tecnologia all’avanguardia, in grado di garantire che tutti gli utenti siano al sicuro nell’affrontare la nuova stagione scolastica”, ha commentato Mária Trnková, Consumer & IoT Segment Director di ESET.