Questionario 2020 OAD: la tua security ha il semaforo verde?

Una macro valutazione gratuita del livello di sicurezza digitale del tuo sistema informatico aziendale, compilando l’anonimo questionario OAD 2020

Il Questionario 2020 OAD, Osservatorio Attacchi Digitali in Italia, totalmente anonimo, è compilabile on line all’indirizzo: https://www.oadweb.it/limesurvey2020/index.php/574592?lang=it

L’indagine OAD, quest’anno al 12° anno consecutivo di indagini, è l’unica in Italia ad essere effettuata on line, liberamente rivolta ad aziende di ogni dimensione e settore merceologico, oltre che agli enti pubblici. L’elaborazione dei dati raccolti porta alla pubblicazione del rapporto finale annuale: il piano di lavoro con tutte le scadenze previste per il 2020 è alla pagina https://www.oadweb.it/it/oad-2020.html. Tutti i rapporti annuali e le relative presentazioni, articoli e filmati sull’argomento sono scaricabili/visibili da https://www.oadweb.it/it/

il rispondere al questionario, oltre ad un veloce ma preciso ripassoaggiornamento sui possibili attacchi, e sulle misure di sicurezza digitale, consente di ottenere una valutazione qualitativa sul livello di sicurezza digitale del sistema informatico oggetto delle risposte; tale valutazione è contestualizzata alla necessità di sicurezza digitale dell’azienda/ente rispondente e del suo sistema informatico, necessità derivata dalle risposte selezionate. Sempre a conclusione della compilazione, potrà scaricare gratuitamente in formato pdf il numero di maggio 2020 di ISSA Journal sulla crittografia quantistica (la rivista mensile riservata ai Soci AIPSI) e la seconda edizione 2019 del volume di G. Saccardi, G. Di Blasio, R. Florio “Information Security e Data Protection 2019“, pubblicato per i tipi di Reportec.

La valutazione qualitativa del livello di sicurezza del sistema informatico considerato nelle risposte selezionate da chi compila il questionario si basa sul “peso” attribuito ad ogni risposta selezionabile del questionario. E’ attribuito un peso alle risposte sulle misure tecniche ed organizzative: più è alto il valore del peso, più elevato è il livello della misura di sicurezza digitale. E’ attribuito un peso anche al tipo di azienda/ente ed alle sue primarie caratteristiche per individuare qualitativamente la necessità di sicurezza digitale dell’azienda/ente in funzione delle sue attività e del suo business. La differenza tra il valore complessivo della necessità di sicurezza digitale ed il valore complessivo delle misure di sicurezza tecniche ed organizzative in atto costituisce l’indice di sicurezza digitale che, per gamma (range) di valori predefiniti fornisce la valutazione qualitativa:

  • MOLTO CRITICO: urgono significativi interventi di potenziamento della sicurezza a livello tecnico ed organizzativo
  • INSUFFICIENTE: urgono interventi di miglioramento della sicurezza a livello tecnico ed organizzativo
  • SUFFICIENTE: rispetto alle esigenze dell’azienda/ente, le misure di sicurezza in atto sono sufficienti, ma sarebbe opportuno potenziarle
  • BUONO: rispetto alle esigenze dell’azienda/ente, le misure di sicurezza in atto sono ad alto livello, ma è opportuno mantenerle a questi livelli con sistematici interventi sia tecnici sia organizzativi.

 

Tale valutazione appare in automatico al completamento del questionario, evidenziata sul browser di chi compila da un semaforo.

Si invitano caldamente tutti i lettori a compilare, o a far compilare dai loro informatici, il Questionario 2020 OAD, e di “passare parola” per questa compilazione ai loro interlocutori. Più risposte si avranno, soprattutto distribuite per i diversi settori merceologici, più autorevole e rappresentativo della realtà italiano sugli attacchi digitali potrà essere il rapporto finale 2020 OAD.

Autore: