A Milano, apre il primo Tech Village di MediaWorld

Il distributore di elettronica ha scelto Milano per aprire un “experience center” dedicato alla tecnologia, pensato per riprodurre in chiave moderna la tipica piazza italiana

All’interno di un building di 11mila metri quadri situato a Milano, il distributore di tecnologia MediaWorld, ha deciso di aprire il suo primo “experience center” a livello mondiale, per dare spazio alla tecnologia e all’innovazione. All’interno del Tech Village di MediaWorld si trovano spazi espositivi, aree per la formazione e la presenza dei principali vendor di tecnologia internazionali.

Tech Village MediaWorld a Milano

Tech Village MediaWorld a Milano

 

Lo spazio del village, al suo interno, è stato pensato per riprodurre in chiave moderna la tipica piazza italiana, che presenta all’esterno il porticato con le “botteghe” più importanti del centro e all’interno la piazza adibita a “mercato” al cui centro si trova anche uno spazio dedicato all’intrattenimento, che corrisponde alle nostre aree eventi e “scoperta”.

L’area è stata progettata in collaborazione con l’architetto Fabio Novembre, e offre a clienti e visitatori un’esperienza immersiva nella tecnologia, con sezioni dedicate a tutti gli ambiti dell’elettronica, 24 “botteghe” tecnologiche gestite dai major brand, aree per la formazione, per gli eventi e per l’intrattenimento.

L’idea di un villaggio tecnologico fa parte della strategia evolutiva di MediaWorld che intende continuare a investire sul territorio nazionale, attraverso progetti innovativi e concept store all’avanguardia, per sostenere il dinamismo nel mondo retail.

Centro Servizi al Tech Village di MediaWorld

Centro Servizi al Tech Village di MediaWorld

 

All’inaugurazione hanno partecipato il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, il Presidente della Commissione Attività Produttive, Istruzione della Regione Lombardia,  Gianmarco Senna, l’Assessore all’Urbanistica, Verde e Agricoltura del Comune di Milano, Pierfrancesco Maran, l’architetto Fabio Novembre e il CEO Italia & Europe Executive VP di MSH Group, Guido Monferrini.

«Siamo molto orgogliosi di inaugurare oggi il Tech Village, un passo importante verso la ripartenza che testimonia la nostra grande connessione con il territorio nazionale e la nostra volontà di continuare a investire portando valore e innovazione nel Paese. Abbiamo ideato e realizzato questo nuovo format, unico al mondo, per combinare perfettamente le tre ragioni principali per il cliente: bisogno, scoperta, passione. Ci impegniamo tutti i giorni a sviluppare soluzioni in linea con le richieste del mercato, per essere il più vicino possibile a tutti i cittadini che ogni giorno ci danno fiducia e si affidano alla nostra esperienza» ha dichiarato Guido Monferrini, CEO Italia & Europe Executive VP di MSH Group.

Tra le aziende del settore tecnologico che hanno scelto il MediaWorld Tech Village per agevolare la relazione con i propri clienti e sviluppare nuovi format e servizi, ci sono: AEG, Amazon, Apple, Bose, Dyson, Garmin, Haier, HP, Huawei, LG, Logitech, Moulinex, Nespresso, OPPO, Rowenta, Samsung, SKY, Sony, Vodafone e Xiaomi.

Il Tech Village si trova posizionato all’incrocio tra Viale Certosa e Viale Renato Serra e impiega circa 150 persone.

Autore: