Due nuove qualifiche europee per la cybersecurity di Stormshield

Stormshield, ottiene le qualifiche spagnole “Producto CCN Aprobado” e “Producto CCN Cualificado” per la security di infrastrutture critiche, dati e ambienti OT

 

Fondato nel 2002, il CCN (Centro Criptológico Nacional) è l’agenzia nazionale spagnola incaricata di certificare e autorizzare l’impiego di soluzioni di cybersecurity destinate alle infrastrutture sensibili spagnole (pubbliche e private) per proteggerne i sistemi informativi, lo scambio di informazioni critiche e la continuità operativa.

Il conseguimento di entrambe le qualifiche ha visto Stormshield coinvolto in un lungo processo di valutazione dei propri firewall, di cui un laboratorio indipendente accreditato e validato dal CCN ha testato la pertinenza e la solidità dei meccanismi di protezione, in conformità con lo schema nazionale di certificazione spagnolo.

Un passo avanti per Stormshield, osserva la società, che le assicura un’ulteriore accelerazione nella regione iberica.

Più in generale, il conseguimento delle due qualifiche si colloca nell’ambito delle iniziative condotte dall’azienda su scala europea per ampliare le proprie certificazioni nei Paesi in cui è insediata.

In tale contesto, Stormshield partecipa attivamente anche ai lavori dell’Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione (ENISA) sul futuro schema europeo di certificazione dei prodotti.

Si tratta di un approccio di fondo che consente al produttori di consolidare il vantaggio competitivo acquisito e la propria posizione di riferimento quale operatore affidabile, ovvero la scelta europea in materia di cybersecurity.

La nostra referenziazione da parte del CCN è frutto delle alacri attività svolte dai nostri team di ricerca e sviluppo. I nostri prodotti sono pertanto conformi alle aspettative delle aziende e delle strutture pubbliche spagnole che desiderano avvalersi di tecnologie affidabili per proteggere i loro ambienti IT. Godendo dei massimi livelli di qualifica spagnoli  possiamo contribuire pragmaticamente ai progetti più sensibili. In un’epoca in cui la sovranità tecnologica europea si pone come una sfida strategica e una priorità nella governance dei nostri clienti, forniamo una risposta operativa concreta nell’ambito della cybersecurity”, ha commentato le certificazioni ottenute Franck Bourguet, VP Engineering di Stormshield.