Con SELTA la cyber security Tempest parla italiano

Selta fornirà anche servizi orientati alla certificazione di sicurezza, nel militare e civile, attraverso i laboratori omologati Ce.Va e LVS

 

SELTA, azienda tecnologica italiana che opera da oltre quarantacinque anni nell’ambito delle infrastrutture critiche, dalle reti elettriche a quelle di telecomunicazioni e della difesa nazionale, ha strutturato il proprio team dedicato alla realizzazione delle soluzioni di sicurezza basate sulla specifica Tempest (Telecommunications Electronics Materials Protected from Emanating Spurious Transmissions).

Il team sarà guidato da Loris Ciferni, ingegnere con una lunga storia di ricerca e sviluppo nell’ambito dei laboratori di SELTA.

Le soluzioni Tempest, che hanno già ottenuto l’omologazione presso l’autorità governativa, saranno realizzate in Italia nello stabilimento aziendale di Tortoreto che, nel corso di quest’anno, ha avviato un nuovo modello di produzione industriale.

In particolare, ha spiegato l’azienda, lo stabilimento possiede nuove camere di misurazione tra cui la camera climatica per prove termiche di pre-compliance e quella schermata per attività di misura rispondenti alle normative SDIP27. Inoltre ha disponibili banchi di test pre-compliance per ESD, burst e surges su linee di segnale e alimentazione, e radiate in campo aperto.

SELTA è una realtà all’avanguardia, al servizio di imprese e istituzioni, sui temi della Cyber Defence e Information Security. Gli investimenti per il potenziamento di quest’area confermano il suo carattere strategico per l’azienda nell’ottica di continuare ad affiancare i clienti in progetti di innovazione tecnologica”, ha dichiarato Stefano Crespi, commissario straordinario e managing director di SELTA.

SELTA offrirà servizi in ambito militare, collaborando con gli enti dello Stato per la sicurezza nazionale, e in ambito civile mettendosi a disposizione di aziende che hanno l’esigenza di testare i propri prodotti rispetto alla cyber security.

Per queste attività SELTA ha creato una stretta sinergia interna con i laboratori Ce.Va e LVS omologati dalle autorità preposte a supportare i clienti nella preparazione alla certificazione di sicurezza.

Crediamo fermamente che il tema della sicurezza, in un mondo sempre più digitalizzato, sia predominante e la nostra lunga esperienza in ambito civile e militare, oltre agli stabilimenti localizzati in Italia, ci colloca come un partner esperto ed affidabile al servizio di questi mercati”, ha commentato  Antonio Caporale, responsabile della business unit Cyber Security.