Collaborazione e smart working facile e sicuro con CIE

C.I.E. Telematica nominata selected  certified partner di Cisco per le soluzioni  che con Webex  facilitano  e rendono sicuro Smart Working e collaborazione

 

CIE Telematica (cietelematica.it), società di ingegneria con una forte esperienza trentennale nello sviluppo di soluzioni infrastrutturali nelle reti di accesso,  la videosorveglianza, la sicurezza e  con partner di rilievo come Check Point e Getac  per quanto concerne dispositivi industriali rugged, ha ampliato  il novero dei partner tecnologici  aggiungendovi Cisco, da cui è stata nominata “Selected Certified Partner”.

Con l’accordo e la nomina, riservata a un numero ristretto di società di ingegneria che negli anni abbiano dimostrato una forte competenza tecnica, nella progettazione di soluzioni complesse e nel supporto ai clienti in fase post vendita, il portfolio di CIE Telematica si è ampliato con dispositivi e soluzioni  che abilitano  la realizzazione di evolute e pervasive infrastrutture di smart working  basate anche su funzioni di videoconferenza sicura tramite la piattaforma Webex di Cisco.

Se da parte Cisco vi è stato il riconoscimento della professionalità e della capacità ingegneristica di CIE Telematica, da parte CIE, ha spiegato Luigi Meregalli, general manager della società di ingegneria,  la scelta delle piattaforme Cisco come integrazione del proprio portfolio è stata guidata dal fatto che si tratta di soluzioni che permettono di realizzare infrastrutture di collaborazione distribuite con elevate prestazioni e con un robusto grado di sicurezza, indispensabile quest’ultima quando uno strumento di questo tipo viene introdotto in un ambiente domestico esterno al perimetro aziendale dove  si dispone di  sistemi di sicurezza  complessi.

CIE Telematica - Luigi Meregalli

CIE Telematica – Luigi Meregalli

In pratica, ha osservato Meregalli, l’accordo mette a fattor comune l’esperienza progettuale di CIE Telematica con  le competenze in materia di collaborazione e di sicurezza di Cisco, competenza che comprende  dalla rete agli endpoint, al data center e si estende ai  servizi cloud .

In particolare, per quanto concerne la sicurezza , Webex permette di proteggere con controllo da remoto i diversi utenti dell’applicazione di comunicazione e collaborazione e di procedere ad un immediato blocco dell’utenza nel caso  i suoi dati riservati  risultino compromessi.

Webex Meetings dispone anche di una crittografia su base end-to-end che permette in sostanza di fruire dell’applicazione in modo sicuro anche quando si transita su reti multiple e di terzi.