Micro Focus Voltage SmartCipher permette di proteggere i file non strutturati e i dati contenuti al loro interno, controllandone l’accesso e l’uso durante l’intero ciclo di vita

Secondo IDC entro il 2025 il volume globale di dati ammonterà a 163 Zettabyte e l’80% di questi sarà di tipo non strutturato (Fonte: Data Age 2025: Don’t Focus on Big Data; Focus on the Data That’s Big, IDC, 2017).

Appare, quindi, evidente, come un numero sempre più ampio di dati aziendali critici siano contenuti all’interno di file di natura destrutturata e come la loro protezione rappresenti un’esigenza cruciale per i Chief Security Officer.

Un aiuto per rispondere a questa sfida è fornito da SmartCipher, il più recente tassello della famiglia di soluzioni Micro Focus Voltage per la protezione dei dati e la privacy, pensato in modo specifico per garantire la protezione e gestione dei dati non strutturati.

Sicurezza persistente su file e dati non strutturati

Voltage SmartCipher permette di applicare ai file una protezione persistente, che li segue attraverso il loro intero ciclo di vita abilitando, nel contempo, visibilità e controllo completo sul loro utilizzo attraverso qualsiasi tipo di piattaforma.

Questa soluzione utilizza una tecnologia brevettata per cifrare i dati in modo trasparente tramite un algoritmo AES-256 aggiungendo, nel contempo, policy di accesso e protezione sui file e sui dati contenuti al loro interno.

Attraverso un sistema centralizzato di “policy management” è possibile costantemente e in tempo reale individuare i file, monitorare il loro utilizzo e prevenire l’accesso non autorizzato per mantenerli sempre protetti, ovunque si trovino.

Da remoto è possibile applicare e aggiornare policy a livello di singolo file, sincronizzandole con i file che si trovano memorizzati sull’endpoint oppure su una piattaforma di collaborazione.

Voltage SmartCipher funziona in modo trasparente con qualsiasi tipo di dati, sia on premise sia in cloud. La tecnica di cifratura utilizzata consente, infatti, ai file protetti di rimanere agnostici rispetto al sistema operativo, alle applicazioni e all’utente, garantendone la protezione su qualsiasi piattaforma di collaborazione, inclusi e-mail e soluzioni in cloud come Microsoft One Drive, Dropbox, Box e altri.

Pierpaolo Alì, Director Southern Europe Security, Risk & Governance di Micro Focus

Pierpaolo Alì, Director Southern Europe Security, Risk & Governance di Micro Focus

 

«Il portafoglio di soluzioni Micro Focus Voltage protegge i dati sensibili e abilita controlli granulari, riducendo il rischio di violazione della privacy – afferma Pierpaolo Alì, Director Southern Europe Security, Risk & Governance di Micro Focus -. L’introduzione sul mercato di Voltage SmartCipher mette a disposizione dei nostri clienti la possibilità di gestire e proteggere in modo completo anche le informazioni sensibili contenute nei file non strutturati, mantenendo il costante controllo sul loro accesso e utilizzo. Tutto questo in modo trasparente per l’utente e senza creare discontinuità nell’ambiente di security preesistente.»

I vantaggi di Voltage SmartCipher

Il primo immediato vantaggio offerto da Voltage SmartCipher è un aumento di visibilità e controllo sui file sensibili permettendo alle aziende di determinare quando, dove e come i singoli file sono acceduti e modificati e da chi, per fornire un ampio controllo e protezione sui dati non strutturati.

La possibilità di esercitare una gestione centralizzata delle policy consente di modificare i criteri di controllo e accesso in base all’evoluzione del valore e della riservatezza dei dati al passare del tempo.

Le funzionalità integrate di rilevamento, classificazione, monitoraggio e reporting in tempo reale sui file e sui dati rendono, pertanto, SmartCipher una soluzione utile per migliorare le attività di audit e di verifica della compliance.

Inoltre, le funzionalità di protezione fornite da Voltage SmartCipher garantiscono attività di collaborazione sicure attraverso ambienti eterogenei senza richiedere alcuna modifica alle applicazioni o al sistema operativo, favorendo la realizzazione di ambienti IT ibridi sicuri.

Voltage SmartCipher può essere implementato in più fasi, in base alle esigenze delle aziende, consentendo agli amministratori di mappare la posizione dei file e implementare la protezione su di essi senza introdurre alcuna discontinuità operativa.

SmartCipher aggiunge protezione e gestione dei dati non strutturati al portafoglio Micro Focus di prodotti e soluzioni per la sicurezza, i rischi e la governance che include:

  • ControlPoint: aumenta la visibilità dei dati non strutturati per migliorare la sicurezza, l’efficienza e la compliance;
  • Data Privacy Manager: gestione e protezione della privacy lungo il ciclo di vita dei dati;
  • NetIQ: policy di Identity e Access management in ambienti on-premises, mobili e cloud.
  • Fortify: sicurezza delle applicazioni on-premises e on-demand durante l’intero ciclo di vita dello sviluppo del software.
  • ArcSight: rilevamento delle minacce in tempo reale, analytics e investigazione su qualsiasi sorgente di dati.

Voltage SmartCipher è disponibile come prodotto in licenza per l’endpoint oppure in forma di abbonamento annuale.