Con DiskStation è più semplice lo streaming e il backup

Synology ha presentato  DiskStation DS220j, una soluzione per un cloud personale per streaming multimediale e archiviare e organizzare i dati in modo ottimale

 

Synology ha rilasciato DiskStation DS220j, un dispositivo storage della classe  NAS (Network-Attached Storage) a 2 vani di livello base progettato per abilitare il consolidamento e la gestione dei dati personali.

La gestione e l’archiviazione efficaci delle risorse digitali, sia per-uso personale che per condividerli con gli altri, è diventata una sfida comune. Il DS220j ha un costo conveniente e permette a tutti di configurare facilmente un cloud personale per archiviare e organizzare i dati residenti in altri dispositivi“, ha commentato Michael Wang, Product Manager presso Synology .

La soluzione, che si presta alla realizzazione di un cloud personale, risponde a diverse esigenze, sia di tipo personale che di ufficio, ad esempio collegate al crescente ricorso allo smart working.

Ad esempio, al fine di facilitare la gestione di contenuti, è possibile abilitare i backup automatici di file o di immagini anche di quello che  si trova memorizzato sul proprio dispositivo mobile e tramit Synology Moments, una soluzione di gestione delle foto private, sfogliare quando si è in mobilità l’intera raccolta di foto e video liberando spazio sul dispositivo mobile.

Synology Drive permette invece di creare il proprio cloud personale per i backup multi-versione dei file sui computer. In pratica, facilita la condivisione e la sincronizzazione dei file con altre persone in ambito privato o di lavoro e su più dispositivi.

Tar le altre funzioni annovera il supporta di fino a 32 TB di storage, il supporto per macOS Time Machine e il backup e la sincronizzazione con altri dispositivi o cloud pubblici.

Il DS220j è gestibile tramite DiskStation Manager, una piattaforma di gestione che ha il compito sia di proteggere i dati che fornire una elevata efficienza operativa.