Western Digital nomina il nuovo CEO, David Goeckeler

Il manager succede a Steve Milligan e assume la carica di CEO e membro del Consiglio di Amministrazione della società americana

Western Digital, società con sede in California e una lunga storia nella produzione di hard disk e archiviazione dati, ha annunciato la nuova nomina di David Goeckeler, che succede a Steve Milligan, in qualità di Chief Executive Officer e membro del Board of Directors di Western Digital.

 

David Goeckeler, CEO di Western Digital

David Goeckeler, CEO di Western Digital

In precedenza, David Goeckeler ha ricoperto la carica di Executive Vice President e General Manager dell’area Networking e Security di Cisco, società nella quale è rimasto per 19 anni, guidando un team a livello globale di 25.000 ingegneri.

Matthew Massengill, Presidente del Board of Directors di Western Digital, ha accolto David Goeckeler definendolo come un leader trasformativo che, grazie alla sua formazione e vasta esperienza nel mondo della tecnologia, alla guida di importanti realtà a livello mondiale, sarà capace di portare innovazione alle strategie di business dell’azienda per proseguire la crescita e favorire l’ingresso in nuovi mercati.

Massengill, ha commentato l’ingresso di Davide Goeckler con queste parole: «L’esperienza come software engineering e la gestione di grandi progetti di sviluppo di semiconduttori, la sua vasta esperienza tecnologica, l’acume negli affari e il passato di gestione di organizzazioni a livello mondiale lo rendono la persona giusta per guidare Western Digital in un mondo sempre più guidato dalle applicazioni e dai dati».

«Le aziende si trovano di fronte a un eccitante momento di cambiamento in cui clienti di ogni dimensione, settore e area geografia stanno implementando un’infrastruttura aziendale basata sul software, abilitata dai dati e alimentata dal cloud. Questo trend è soltanto in una fase iniziale di adozione e guiderà un’enorme ondata di nuove opportunità – ha dichiarato Goeckeler -. In questo panorama IT, la crescita esplosiva dei dispositivi connessi continuerà ad alimentare una domanda sempre crescente di accesso ai dati. Western Digital è solidamente posizionata per capitalizzare questa opportunità emergente e spingere i confini dell’innovazione sia del software sia dell’hardware all’interno di un livello estremamente importante dello stack tecnologico».

Autore: