SolarWinds e il modello MSP, con un focus sulla sicurezza

Intervista a Francesco Dibartolo, Director MSP Distribution Sales EMEA di SolarWinds

Gaetano Di Blasio:« Il modello MSP (Managed Service Provider) sta prendendo rapidamente piede in tutto il mondo. Com’è la situazione in Italia»? Sbaglio a pensare che il mercato italiano sia particolarmente adatto a questo modello, essendo le PMI un target ideale?«

 

« Francesco Dibartolo: «Registriamo un elevato interesse verso il modello MSP da parte del mercato italiano, in cui si avverte un forte desiderio di avere a disposizione soluzioni che permettano agli MSP di ottimizzare flussi di lavoro, processi e risorse interne, soprattutto perché il mercato italiano opera principalmente in base a un modello che prevede l’intervento dei tecnici presso il sito dei clienti per risolvere eventuali problemi, a differenza di quanto accade in altri paesi europei.

Francesco Dibartolo, Director MSP Distribution Sales EMEA di SolarWinds

Francesco Dibartolo, Director MSP Distribution Sales EMEA di SolarWinds

Il settore IT sta evolvendo in modo estremamente rapido e tutti devono adattarsi per rispondere a nuove sfide e alle esigenze dei clienti. È fondamentale che le aziende IT restino al passo con le nuove tendenze e che abbiano a disposizione opportuni strumenti in grado di automatizzare una porzione significativa del loro lavoro perché possano così rispondere alle sempre maggiori richieste dei clienti. Tali esigenze non si registrano solo nel settore delle piccole e medie imprese, ma anche in quello delle grandi aziende.

Laddove un MSP con un’attività di piccole dimensioni potrebbe voler automatizzare quasi tutta la propria attività vista la ridotta quantità di risorse a disposizione, le aziende di grandi dimensioni tendono invece a suddividere le aree del business in diverse priorità e a utilizzare il modello MSP in base alle esigenze del momento. SolarWinds MSP è uno strumento estremamente modulare con cui è possibile scegliere in base alle specifiche necessità quali servizi offrire ai clienti e passare all’area successiva quando è possibile.

 

G.D.B.: «Quello della sicurezza mi sembra sia un contesto tra i più maturi e fra i più importanti per la criticità del tema. Quali ambiti sono i più richiesti?

F.D.B.:Ottima domanda. La sicurezza è da sempre un argomento critico nel settore IT e per gli MSP è ancora più importante che si trovi in cima a ogni altra priorità. Gli MSP hanno la totale responsabilità degli ambienti IT dei clienti, il che significa che sono loro a gestirne ogni aspetto in base al contratto di servizi sottoscritto con i clienti. Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) ha catalizzato l’attenzione verso il tema della sicurezza, poiché tutti hanno dovuto attenersi alla procedura di conformità imposta per prepararsi al nuovo regolamento.

Inoltre, gli MSP possono essere presi di mira dagli hacker a causa dei dati in loro possesso. Immaginiamo cosa accadrebbe se un MSP venisse colpito da un ransomware: Quanti dati e informazioni dei clienti potrebbero finire nelle mani sbagliate? I prodotti del nostro portafoglio di sicurezza, inclusi i due nuovi strumenti da poco aggiunti (SolarWinds Endpoint Detection and Response e SolarWinds Passportal) hanno avuto un ritorno molto positivo sul mercato italiano, insieme a tutta la nostra offerta di prodotti di sicurezza a disposizione degli MSP, ad esempio SolarWinds Backup.

 

G.D.B.:«Molte imprese hanno bisogno di soluzioni ad hoc, creando con il fornitore una vera e propria partnership, che richiede, da parte del fornitore, una conoscenza approfondita dei processi aziendali. Erogate anche formazione specializzata per aiutare il canale a sviluppare competenze particolari? Se sì, in quali ambiti?

F.D.B.:«In Italia operiamo con quattro partner di distribuzione che consideriamo l’estensione sul territorio locale del nostro team commerciale. Tali partner giocano un ruolo fondamentale per noi poiché offrono assistenza agli MSP prima, durante e dopo la vendita e collaborano con noi direttamente per quanto concerne requisiti del business e approccio commerciale.

Oltre a ciò, è disponibile il SolarWinds Customer Success Center, una piattaforma in grado di offrire un’ampia varietà di contenuti e risorse a supporto dei nostri prodotti, con l’accesso alla nostra community in cui è possibile interagire con oltre 22.000 MSP di ogni parte del mondo. Come parte del Customer Success Center, è incluso il SolarWinds MSP Institute che mette a disposizione strumenti di formazione per ogni tipo di utente, dai titolari di imprese, agli addetti alle vendite, ai tecnici, fino agli addetti al marketing. I nostri distributori presentano inoltre webinar insieme a noi e collaboriamo con loro in occasione di svariati eventi durante l’anno per aiutare gli MSP a dare una marcia in più alla loro attività.

Gaetano Di Blasio ha lavorato presso alcune delle principali riviste specializzate nell’ICT. Giornalista professionista, è iscritto all’ordine dei giornalisti della Lombardia ed è coautore di rapporti, studi e Survey nel settore dell’ICT. Laureato in Ingegneria.