Nu Skin sceglie Pure Storage per il cloud ibrido

Cloud Block Store per AWS ha permesso a Nu Skin di ottenere attraverso il cloud una affidabilità, efficienza e funzionalità di livello enterprise

 

Pure Storage, società attiva nello sviluppo di soluzioni dati per lo storage on-premise e nel cloud, ha annunciato che Nu Skin, marchio operante nei prodotti di bellezza e wellness di qualità premium, ha scelto Pure per unificare le implementazioni on-premise e su cloud pubblico.

Nu Skin ha trasferito le applicazioni essenziali su cloud attraverso Cloud Block Store per AWS di Pure in modo da aver accesso ai dati in tempo reale, poter eseguire analisi e ipotesi “if-then”, ottenere informazioni sulle prestazioni a livello distributivo e sui processi interni, e utilizzare tali informazioni per prendere decisioni di business critiche basate sull’utilizzo dei dati.

Consistenti i risultati ottenuti con la migrazione, sia in termini prestazionali che di ottimizzazione dello spazio storage necessario.

Con l’aiuto di Pure Storage, abbiamo completato la nostra migrazione su cloud e mantenuto il business attivo durante il passaggio ad AWS, senza interruzioni. Grazie a Cloud Block Store abbiamo riscontrato una data reduction 80:1, un miglioramento delle prestazioni delle nostre applicazioni più critiche e, in ultima analisi, una riduzione dei costi“. ha commentato i risultati ottenuti Joe Sueper, VP Global Infrastructure & Operations di Nu Skin.

Ma non è stato solo questione di ottimizzazione dello spazio storage necessario per il business. Oltre al conseguente risparmio in termini di costi e al miglioramento delle performance delle applicazioni, la migrazione ha consentito inoltre a Nu Skin di continuare a fornire ai propri dipendenti riconoscimenti di business e di offrire ai clienti prodotti di elevata qualità, il tutto abilitato da una strategia basata sul cloud ibrido senza soluzione di continuità.

Pure Storage e Nu Skin hanno entrambe radici nell’innovazione, pertanto questa partnership per abilitare il viaggio di Nu Skin verso il cloud è una scelta naturale. Come elemento chiave della transizione di Nu Skin verso il cloud ibrido, Cloud Block Store aiuta Nu Skin a migliorare l’efficienza e ad acquisire la flessibilità necessarie per rimanere competitiva“. ha dichiarato Prakash Darji, VP e GM di Pure Storage.

Archiviazione “as-a-Service” automatizzata

Pure Storage è quotata tra le società specializzate in enterprise IT a più rapida crescita. Come mission si è data quella di sviluppare soluzioni che permettano di mettere a frutto i dati riducendo la complessità e i costi di gestione dell’infrastruttura che li supporta.

Elemento chiave del suo portfolio è il consentire alle organizzazioni di eseguire il più facilmente possibile le operazioni mediante  un modello di archiviazione “as-a-service” automatizzato e distribuito in modo trasparente su diversi cloud.

Le è stato attribuito un indice di soddisfazione del cliente NPS che la vedono classificata nel top 1% delle aziende B2B, riconoscimento che si accompagna a livello di mercato a un numero in costante crescita di aziende clienti