Data Center e Cloud ibrido al sicuro con Trend Micro

Trend Micro consolida la partnership con VMware e al VMworld Europe di Barcellona illustrerà le strategie per la protezione nel cloud  ibrido dei dati critici

 

Trend Micro, società fortemente impegnata nella cybersecurity e partner storico di VMWare, anche quest’anno sarà presente al VMworld Europe di Barcellona, manifestazione che si svolge nel capoluogo catalano dal 4 al 7 novembre.

La partecipazione e l’evento stesso si inseriscono in uno scenario evolutivo in cui Il cloud e la virtualizzazione sono  elementi traenti della trasformazione digitale in atto.

Le organizzazioni in tutto il mondo, indipendentemente dal settore di appartenenza,  stanno investendo per sviluppare una digital transformation che abiliti una maggiore agilità del business, efficienza IT, risparmio dei costi e una crescita improntata all’innovazione.

La realtà è però che spostarsi dagli ambienti on-premise a qualcosa di più ampio presenta una serie di sfide legate tipicamente alla sicurezza, sfide che spesso le soluzioni tradizionali non riescono ad affrontare adeguatamente e che portano a rallentare gli investimenti o a non ottenere i benefici ipotizzati.

Trend Micro, ha osservato l’azienda di cyber security,  è stata un pioniere nell’affrontare le nuove minacce legate al cloud e alla virtualizzazione e grazie alla sua collaborazione oramai ultra decennale con VMware è in grado di mettere al sicuro gli ambienti fisici, virtuali e ibridi.

Il suo prodotto di punta, Deep Security, è stato ad esempio riconosciuto da IDC come la migliore soluzione nella sicurezza server del decennio.

Conseguenza della collaborazione è anche che le soluzioni Trend Micro proteggono ora la nuova offerta VMware Cloud on AWS, una evoluzione dell’offerta che ha l’obiettivo di semplificare l’adozione degli ambienti cloud di tipo ibrido o muti cloud.

Quello che però Trend Micro si è proposta di fare è stato quello di andare oltre la protezione delle macchine virtuali e dei workload in modo da risolvere uno dei problemi più critici che le organizzazioni aziendali devono affrontare oggi: la configurazione errata delle infrastrutture cloud.

Questa criticità Trend Micro l’ha affrontata attraverso l’acquisizione di Cloud Conformity, una azienda specializzata nella gestione della postura aziendale per quanto concerne la sicurezza in ambienti cloud complessi (in anglosassone riferito come Cloud Security Posture Management : CSPM).

Tornando a Barcellona, Trend Micro sarà presente al VMorld Europe, che come accennato si terrà a Barcellona dal 4 al 7 novembre. Presso il suo stand sarà possibile assistere a interventi, dimostrazioni e interagire con gli esperti, con un particolare focus su aree quali (tra le altre) la sicurezza DevOps, degli Endpoint, del cloud ibrido  e dei container.