CoreTech rilascia ufficialmente Sygma Connect

Il new generation provider milanese ha reso disponibile il proprio servizio di accesso remoto

Il new generation provider CoreTech, ha annunciato ufficialmente di aver rilasciato la soluzione di accesso remoto Sygma Connect per Windows, Linux e Mac OSX.

 

coretech sygma connect

 

«Siamo elettrizzati e felici, dopo tanto lavoro, di rilasciare finalmente la nostra creatura! » ha commentato il CEO della società, Roberto Beneduci, che ha aggiunto: «15.000 sessioni di supporto remoto e 300.000 minuti di connessione, la stabilità e la sicurezza di Sygma Connect e dell’infrastruttura multi cloud sottostante, sono un dato di fatto!».
Questi risultati hanno consentito al provider di rilasciare ufficialmente il servizio di accesso remoto e rispondere ai tanti clienti in attesa.

Sygma Connect è, a tutti gli effetti, l’alternativa low cost di CoreTech a TeamViewer che soddisfa sia le esigenze tecniche sia quelle economiche.  Mantenendo la promessa fatta in precedenza, CoreTech ha confermato il prezzo dei canali che sarà di 5€/mese (mantenendo la stessa tipologia dei canali usato da TeamViewer).

Il numero di licenze Canale definisce il numero massimo di tecnici che possono usare in contemporanea Sygma Conenct dalla loro console. Acquistando per esempio 2 licenze Canale, si potranno collegare in contemporanea sino a 2 tecnici dalla propria console.
Le caratteristiche principali di Sygma Connect comprendono:

  • Connessioni veloci
  • Trasferimento file
  • Chat istantanea
  • Supporto multipiattaforma
  • Sicurezza avanzata
  • Rubrica
  • Gestione dei gruppi
  • Monitoraggio delle sessioni

È anche possibile provare gratuitamente Sygma Connect per 30 giorni, collegandosi al sito: www.sygmaconnect.com/it/home/index.php

Autore: