La sicurezza di F-Secure viaggia su podcast radio

RADIO F-Secure, la web podcast radio “powered by RADIO IT” è nata per spiegare la security

 

F-Secure, fornitore di soluzioni per la cybersecurity, ha  annunciato la nascita di RADIO F-Secure, una podcast radio che trasmette in lingua italiana nata per parlare di sicurezza informatica con approfondimenti, test, interviste, programmi di canale e tutorial.

Ogni episodio toccherà un tema diverso e consentirà a F-Secure di comunicare con continuità al mercato, in particolare a esperti e consulenti di security, rivenditori e IT aziendale.

RADIO F-Secure  (www.radioit.it/f-secure)  si basa sulla piattaforma per la costruzione di podcast radio aziendali di RADIO IT, che gestisce e promuove una rete di distribuzione di contenuti tramite i canali podcast più rilevanti e una piattaforma web dedicata.

Radio IT

Radio IT

Gli esperti concordano: il futuro del marketing passa dalla voce.  La cybersecurity ha da sempre testi, immagini e video, ma non aveva una voce. Chi si occupa di marketing sa che stiamo entrando una fase dove le aziende useranno la voce come canale comunicativo per incrementare l’attenzione, proprio come è avvenuto, ad esempio, con i social. È come per i social, chi arriva prima beneficia dei vantaggi dei first mover. Per questo abbiamo accolto con favore l’idea di sviluppare un nostro canale podcast radio insieme a RADIO IT. RADIO F-Secure darà voce alla cybersecurity, e potrà darla anche a chi vorrà unirsi al nostro progetto: rivenditori/distributori, CISO, appassionati di tecnologia“, ha commentato l’iniziativa  Carmen Palumbo, marketing manager Italia per F-Secure.

Per quanto concerne la security, va considerato, ha osservato l’azienda, che la tecnologia che ha sviluppato si prefigge di combinare la forza del machine learning con l’esperienza umana degli esperti presenti nei suoi laboratori di sicurezza con un approccio singolare chiamato Live Security, e che i suoi esperti hanno preso parte a numerose investigazioni sul crimine informatico in Europa.