FortiCWP migliora la security nel cloud e nel multicloud

La soluzione Fortinet è stata progettata per fornire un’ampia e esaustiva protezione del workload nel cloud e nel multicloud

 

La mancanza di collaborazione nei diversi ambiti applicativi della sicurezza spesso comporta una scarsa visibilità centralizzata per quanto riguarda le attività di importanza critica.

Tra queste, le configurazioni di servizio, il traffico di rete, o gli eventi che riguardano la sicurezza e la data hygiene.

E’ una sfida complicata dal fatto che oggi si ha a che fare con le diverse piattaforme dei provider di cloud pubblici.

Specificatamente per andare incontro alle problematiche delle aziende e supportarle nel rispondere a questa criticità, Fortinet ha annunciato FortiCWP, una soluzione dedicata alla protezione del workload del cloud che ha progettato per assicurare agli utenti il rispetto delle compliance e per diminuire i rischi associati alle applicazioni basate su IaaS.

In sostanza, FortiCWP permette alle aziende, osserva Fortinet, di ottenere visibilità e controllo nella loro infrastruttura dinamica multi-cloud, essendo una soluzione di security posture management multi-cloud integrata e dinamica.

Integrazione con AWS, Google e Azure

Un aspetto chiave è che è nativamente integrata con diverse infrastrutture cloud pubbliche, compreso l’utilizzo di API cloud-native di AWS, Google Cloud Platform e Microsoft Azure.

In questi contesti permette di rilevare le configurazioni, monitorare l’attività negli account cloud, analizzare e scansionare i dati, monitorare il traffico del cloud network e fornire report completi sulla compliance.

FortiCWP è poi integrata con i FortiGuard Labs, da cui riceve aggiornamenti sulla threat intelligence, e con FortiSandbox per analizzare i dati archiviati nel cloud ed identificare i contenuti malevoli.

I due servizi combinati permettono ai team che si occupano della sicurezza di disporre  di visibilità e controllo degli eventi anche attraverso infrastrutture multi-cloud.

Una maggiore integrazione, visibilità e protezione la si ha poi se FortiCWP viene usato in combinazione con FortiGate-VM per la sicurezza del cloud (sia in ingresso che in uscita) e con FortiWeb per le applicazioni web e la protezione delle API,

E’ infatti una combinazione, ha evidenziato Fortinet, che risponde alla necessità di mettere in sicurezza la rete, le applicazioni web e le piattaforme cloud.

Un altro campo di suo utilizzo  è laddove serve un supporto per le applicazioni basate su IaaS , e in generale dove le aziende hanno la necessità di estendere nel cloud le competenze dei loro security team, e mitigare i rischi nel loro percorso di trasformazione e innovazione digitale.