Selta porta nel far east le soluzioni per infrastrutture critiche

Selta è presente a Electric & Power Indonesia con soluzioni per l’integrazione sicura e la gestione smart delle reti di energia

 

Riprende a tutto campo dopo una fase di riorganizzazione l’attività dell’italiana Selta , azienda manifatturiera attiva a livello nazionale e internazionale nella progettazione e produzione di soluzioni Smart per le infrastrutture critiche di rete, che punta ad accrescere il valore del made-in-Italy nell’innovazione tecnologica anche nei continenti più lontani.

L’azienda italiana è infatti presente dall’11 al 14 settembre alla maggiore fiera indonesiana di settore che si tiene nella capitale Jakarta.

L’azienda sta lavorando attivamente per ripartire in tutte le aree di business e i mercati di riferimento. Per questo stiamo usando tutta quella forza che ci deriva dal mercato stesso, dalla fiducia che abbiamo recuperato e che stiamo recuperando nei confronti di clienti e partner. Stiamo lavorando insieme a tutti i nostri dipendenti per un recupero che possa trasformarsi molto rapidamente in una crescita e nel rafforzamento delle solide radici che Selta ha, con una lunga storia di innovazione. La nostra presenza in Indonesia è solo il punto di partenza di una serie di programmi che interesseranno diverse aree geografiche oltre all’Italia” ha commentato il Dott. Stefano Crespi, Commissario Straordinario incaricato dal MISE insieme ai Proff. Giovanni Fiori e Francesco Grieco.

Nello specifico, ad Electric & Power Indonesia, Selta espone una nutrita gamma di soluzioni per l’automazione delle reti dell’Energia e dei Trasporti (remote control e management delle sottostazioni di rete di distribuzione, sistemi di automazione per stazioni delle rete AT/AAT, Scada, RTU, relay protections, Distributed Automation, Dispersed Generation Management, Smart DMS for voltage / power regulation, telecommunication services, power line carrier systems).

Elemento comune nelle soluzioni selezionate per l’evento dall’azienda italiana è la convergenza tra tecnologie IT, automazione e sicurezza, tre dei “pilastri” portanti della sua offerta.

La convergenza risponde alle esigenze del mercato elettrico, come peraltro avviene in molti altri mercati,  che sta vivendo un processo di trasformazione digitale importante in cui non è più possibile trascurare i nuovi standard di sicurezza e protezione richiesti per le infrastrutture strategiche e le reti elettriche in particolare.

E’ un campo, ha osservato l’azienda, in cui  Selta gioca da sempre un ruolo importante nei progetti di sviluppo delle Smart Grid  in Europa.

E’ stata ad esempio una delle prime a sviluppare piattaforme per la gestione e l’ottimizzazione dell’energia come quella realizzata nella città di Milano per la gestione smart dell’illuminazione pubblica.

La partecipazione ad Electric & Power Indonesia rappresenta un’ulteriore passo per rafforzare la presenza di Selta anche in nuove aree, oltre alle 20 in cui è già attiva nel mondo, dall’Europa, all’Africa, Middle East e Far East.

Soluzioni dalle reti critiche al cloud

Selta è un’azienda italiana con una lunga storia di progettazione e realizzazione di soluzioni per infrastrutture critiche, dalle reti elettriche e di trasporto fino alle reti di telecomunicazioni e i data center orientati ad applicazioni e servizi cloud.

Il suo portfolio comprende soluzioni per l’automazione delle reti  e smart grid, soluzioni per lo smart working e la comunicazione cloud, apparati per accesso delle reti di telecomunicazioni e cyber security. In Italia è presente a Cadeo (Piacenza), Tortoreto (Teramo) e Roma. A livello internazionale opera invece con una rete consolidata di partner.

Il suo target sono aziende private di tutte le dimensioni, la PA, operatori e gestori di rete di telecomunicazioni, elettriche e dei trasporti, in oltre 20 paesi del mondo.