Pizzarotti si affida a Veeam per supportare la digital transformation

Il Gruppo Pizzarotti adotta le soluzioni Veeam per migliorare le procedure di recovery e garantire la piena operatività delle applicazioni ERP e l’always-on dell’ambiente Office 365

 

Il Gruppo Pizzarotti è una realtà che comprende diverse società che operano nei settori delle infrastrutture, dell’ambiente, dell’idraulica, dell’aeroportuale, dell’edilizia e dell’immobiliare. Attualmente conta oltre 3.000 dipendenti nel mondo, con la sede corporate dislocata a Parma e sedi situate in 19 paesi e 5 continenti.

L’espansione verso i mercati esteri ha richiesto un profondo processo di digital transformation che, tra le altre cose, ha comportato il cambio dell’ambiente Erp di tutta l’organizzazione e l’introduzione di strumenti avanzati di produttività e collaboration.

Per sostenere questa trasformazione, il gruppo ha ricercato una soluzione di data management e e-mail recovery che assicurasse la protezione e la sicurezza del patrimonio IT aziendale.

La necessità di rendere costantemente disponibili i dati ha reso evidenti i limiti della soluzione di backup esistente, in particolar mondo in quelle occasioni in cui si rendeva necessaria un’attività di ricostruzione dei file.

Il problema, ha evidenziato la società, si è ulteriormente acuito dopo l’adozione di Microsoft Office 365 in cloud per circa 1.400 account del gruppo.

Si è reso essenziale avere accesso, controllo e protezione totale delle informazioni al fine di garantire la continuità operativa e contrastare attacchi come i cryptolocker a cui l’ambiente è vulnerabile.

Con il supporto  di Infor, da tempo partner del gruppo nell’area infrastrutturale, l’azienda ha dato il via ad un’analisi delle soluzioni disponibili per identificare una soluzione di Cloud Data Management con funzionalità di protezione dell’ambiente Office 365.

Le soluzioni individuate con il budget a nostra disposizione”, ha commentato Augusto Lambertino, Direttore IT di Impresa Pizzarotti & C “mostravano tutte limiti evidenti, soprattutto in termini di dinamicità e tempi di esecuzione. Nessuna garantiva quell’efficacia e flessibilità necessarie a supportare la nostra crescita, ad eccezione di Veeam”.

Un approccio in più step

Infor ha inizialmente implementato Veeam Availability Suite. Le funzionalità di Veeam Instant VM Recovery, ha speigato l’azienda, hanno permesso di ridurre i tempi di backup e ripristino del 30% rispetto alle soluzioni precedentemente installate.

In sostanza, i processi automatizzati di Veeam hanno permesso il risparmio di un considerevole numero di ore-uomo sotto il profilo dell’impegno del personale IT.

Con l’obiettivo di migliorare velocità, affidabilità e flessibilità, il gruppo ha anche installato Veeam SureBackup, sia nei due data center dove risiedono circa 120 server virtuali, sia nelle sedi periferiche che ospitano prevalentemente server stand alone.

“Prima di Veeam lo realizzavamo con operazioni time consuming. Ora invece, usando la nuova soluzione, gestiamo in automatico centinaia di macchine virtuali tutti i giorni, e in teoria saremmo in grado di ripristinare l’intero data center in pochissimo tempo. I report giornalieri inviati automaticamente dal sistema ci dicono anche se qualcosa è andato storto, liberandoci dal controllo quotidiano diretto”, ha spiegato Lambertino..

Una volta conclusa la prima fase, Infor ha installato Veeam Backup for Microsoft Office 365. Un passo che ha fornito a Impresa Pizzarotti. una migliore modalità per effettuare il backup e memorizzare tutti i dati di applicazioni mail, SharePoint e OneDrive.

Rivelatasi molto utile anche la possibilità di poter memorizzare, proteggere e accedere ai dati in un ambiente separato da quello di produzione, cosa che permette di ricercare velocemente un item in qualunque momento sia necessario.

Semplificata anche la gestione tramite la centralizzazione delle attività tramite la console fornita dalla soluzione Veeam Availability Suite, che ha permesso di semplificare tutti i task e di ridurre il TCO.

Il passo successivo sarà la diffusione della soluzione.

Vista la semplicità di utilizzo e i risultati ottenuti in termini di prestazioni e di risparmi”, ha aggiunto Lambertino, “guardiamo con fiducia all’espansione della piattaforma in tutte le filiali, per supportare la crescita del business e la strategia ERP”.