Nuovi servizi da Clouditalia con le soluzioni di Pure Storage

Il cloud provider Clouditalia ha adottato le soluzioni di Pure Storage per supportare i propri clienti nel percorso verso il cloud

 

Pure Storage, fornitore di soluzioni storage all-flash, ha annunciato che le proprie soluzioni sono state adottate da Clouditalia, uno dei principali service provider di servizi integrati di telecomunicazione e cloud computing in Italia.

In pratica, Clouditalia è ora in grado di offrire più rapidamente ai propri clienti nuovi servizi cloud e ridurre i costi grazie alla s alla flessibilità e alla scalabilità dell’offerta tecnologica di Pure Storage.

Nata con una forte propensione all’innovazione, ha osservato l’azienda, Clouditalia si focalizza sul mercato delle aziende, che costituiscono il cuore del sistema economico e produttivo nazionale e offre soluzioni dati, servizi voce e cloud, che vanno dal personal storage al disaster recovery fino al virtual datacenter, oltre a servizi integrati di voce, internet e wireless.

L’80% della customer-base dell’azienda, nota il produttore, ha infatti configurazioni cloud personalizzate.

Per supportare crescita e innovazione, l’infrastruttura IT ha un ruolo fondamentale, e il vero nucleo delle attività dell’IT risiede nello storage, che alimenta sia la parte delle operation all’interno dell’azienda, che la parte dei servizi TLC rivolti ai clienti.

Clouditalia supporta tutto ciò che è data-driven e che crea valore per il mercato. I clienti si aspettano ogni giorno il meglio dalla tecnologia, e i provider sono chiamati a offrire standard di servizio sempre più elevati”, ha commentato Bernardo Marzucchi, CEO di CloudItalia. “La nostra ‘mission’ aziendale consiste nell’offrire ai clienti il meglio della tecnologia e affiancarli nel percorso verso il cloud, il che significa in ultima analisi più efficienza e meno costi. Pure Storage è il nostro partner ideale in questo cammino, perché come noi, unisce eccellenza tecnica e profonda conoscenza del mercato per vincere le sfide del business di oggi e di domani”.

Una delle esigenze in ambito storage più importanti per Clouditalia era l’integrazione con VMware, che viene utilizzata dall’azienda per erogare e gestire i servizi.

Sia le soluzioni di virtualizzazione, sia i servizi cloud necessitavano di un’architettura storage affidabile e dalle performance elevate.

In questo contesto e insieme di esigenza Pure Storage è stata scelta per creare soluzioni cloud-ready e per supportare le virtual machine.

L’elemento determinante è stata la tecnologia flessibile, in grado di rispondere alle esigenze specifiche di chi la usa, e la semplicità della soluzione che ha consentito a CloudItalia di non spendere tempo e risorse per formare lo staff.

Nel prossimo futuro, CloudItalia prevede di sviluppare applicazioni di Intelligenza Artificiale, dove l’analisi e l’elaborazione di grandi quantità di dati giocano un ruolo importante, rendendo così fondamentale l’infrastruttura di storage.

Il futuro si muove verso un business orientato ai dati e al loro utilizzo strategico per anticipare le esigenze dei clienti” ha commentato Mauro Bonfanti, Regional Director Italia di Pure Storage. “Siamo lieti di supportare CloudItalia nel loro approccio innovativo al mercato, al fine di implementare servizi cloud ai loro clienti velocemente ed efficacemente”.