Trend Micro nomina Alessandro Fontana Head of Sale

Fontana nel nuovo ruolo si occuperà della direzione commerciale del team di sales account Trend Micro

Alessandro Fontana di Trend Micro

Alessandro Fontana di Trend Micro

Trend Micro, società specializzata in  soluzioni di cyber security, ha annunciato la nuova nomina di Alessandro Fontana nel ruolo di Head of Sales di Trend Micro Italia.

La nomina di Fontana si inserisce in un percorso che vede la società impegnata nel rafforzare i propri team e l’organizzazione, con l’obiettivo dichiarato di posizionarsi in qualità di influencer autorevole nel mercato italiano della cyber security e supportare al meglio i partner e i clienti.

«Oggi tutti parlano di cyber security ma pochi la fanno veramente – ha dichiarato Alessandro Fontana -. Il valore aggiunto di un’azienda come Trend Micro è lo studio attento del progetto, che viene disegnato specificatamente per ogni cliente, la cura dei dettagli e la forte presenza sul territorio, che rende facile intervenire presso le aziende in tempi rapidi in caso di necessità. Questa è la nostra formula vincente e non vedo l’ora di raggiungere nuovi traguardi».

Alessandro Fontana ha intrapreso il suo percorso professionale come Field Engineer presso diversi System Integrator. Dopo aver ricoperto per 10 anni il ruolo di Networking Security Consultant in Unisys, supportando i maggiori clienti enterprise del panorama italiano, nel 2012 passa in Check Point come Sales Engineer con il compito di formare e supportare i partner, fino a ricoprire il ruolo di Channel Team Leader.

Segue un’esperienza in Fortinet e successivamente il manager approda In Trend Micro nella primavera del 2017, con la carica di System Integrator Alliance Manager, per occuparsi del business strategico attraverso le sinergie con le Telco, i System Integrator e i partner tecnologici Alliance Trend Micro.

Con la carica di Head of Sales Trend Micro Italia, Fontana è ora responsabile di tutti i clienti enterprise sul territorio. Il suo obiettivo principale sarà rafforzare le collaborazioni con le aziende che sono già clienti e sviluppare progetti con nuove realtà.

Autore: