Cloud end-to-end sicuro con ThinkAgile Composable Cloud di Lenovo

La nuova soluzione di Lenovo mette a disposizione una piattaforma Cloud end-to-end sicura e automatizzata, ideata per le applicazioni

 

Lenovo Data Center Group, fornitore di instrastrutture iperconvergenti, ha esteso il proprio portfolio ThinkAgile con l’obiettivo di fornire ai clienti l’agilità del cloud pubblico combinata alla sicurezza del cloud privato.

Per rispondere a questa esigenza sempre più richiesta, Lenovo e Cloudistics hanno sviluppato la piattaforma cloud componibile ThinkAgile CP Series, una soluzione “cloud in a box” che, osserva l’azienda, racchiude la facilità d’uso di un ambiente cloud privato nello spazio sicuro che sta all’interno del firewall del Data Center dei clienti.

Come evidenziato, Lenovo ThinkAgile CP Series – tramite un’infrastruttura integrata, applicazioni e l’automatizzazione end-to-end fornita da una rete software-defined – è stata sviluppata per fornire un’esperienza cloud chiavi in mano che possa essere facilmente gestita da qualsiasi luogo attraverso un portale software-as-a-service.

“Nella sua veste di azienda globale non gravata da sistemi legacy, Lenovo è nell’esclusiva posizione di ascoltare le esigenze dei clienti, oltre che di sviluppare soluzioni rivoluzionarie in grado di superare i limiti di architetture IT precedenti, accelerando la crescita del business”, ha commentato Roderick Lappin, Sr. vicepresident e Chief Customer Officer di Lenovo Data Center Group. “ThinkAgile CP Series è un altro esempio di come Lenovo stia abilitando i clienti a gestire la loro esperienza nel cloud in maniera sicura, scalabile ed efficiente”.

Tra le caratteristiche salienti della soluzione, ha spiegato Lenovo, vanno annoverate funzioni integrate di alta disponibilità, backup, replicazione da remoto, misurazione dell’utilizzo, aiuto e supporto dal vivo e sicurezza multilivello e multi-tenant.

In pratica, i clienti avranno la possibilità di disporre di un marketplace di applicazioni ragionato (che potranno estendere con le proprie offerte) per una rapida messa in opera, oltre che di semplici unità disaggregate di calcolo e di storage plug-and-play e scale-out.

Ampio il target a cui è indirizzata la soluzione. Comprende i clienti dei segmenti mid-market (<1.000 dipendenti) ed enterprise che desiderano avvantaggiarsi delle metodologie “agile” utilizzando un ecosistema cloud privato. A questi si aggiungono le aziende e le organizzazioni che desiderano disporre dei vantaggi del cloud pubblico senza compromettere il controllo, la sicurezza dei dati, le prestazioni delle applicazioni e la fornitura dei servizi.