Spesa IT EMEA in lieve crescita nel 2019 secondo Gartner

Dopo un 2018 non troppo buono per la spesa IT, come indicato dagli analisti, nel 2019 si prevede una spesa stimata di 954 miliardi di dollari, in crescita del 2%

mercato IT

Il 2018 si conclude con risultati non troppo soddisfacenti per quanto riguarda la spesa in Information  Technology nell’are a EMEA (Europe, Middle East, and Africa). È quello che riportano gli analisti di Gartner, nota società di analisi e consulenza nel settore IT.

Meglio dovrebbe andare il 2019, che, secondo quanto riportato dalle ultime previsioni di Gartner, dovrebbe riportare in EMEA una spesa IT che  raggiungerà i  973 miliardi di dollari , con un incremento del 2% rispetto alla spesa stimata di 954 miliardi di dollari nel 2018.

“Il 2018 non è un buon anno per la spesa IT in EMEA “, ha dichiarato John Lovelock, vicepresidente alla ricerca di Gartner. Difatti, come spiega la società, la crescita del 5,8% osservata nel 2018 include in realtà un 4% dovuto alle condizioni favorevoli all’aumento di valore dell’euro rispetto al dollaro USA.

“La spesa IT nell’EMEA è rimasta bloccata e rimarrà bloccata finché le incognite intorno alla Brexit non saranno risolte,” ha precisato Mr Lovelock.

Fino ad allora, la lenta crescita del mercato globale EMEA sta mascherando i tassi di crescita divergenti tra i segmenti della regione.

La spesa per dispositivi (pc, tablet e telefoni cellulari) in EMEA è destinata a diminuire nel 2019. La spesa per pc consumer è diminuita del 9,1% nel 2018 e la domanda per i pc Windows 10 concluderà il suo picco nel 2019, con la crescita delle unità dei pc aziendali a 1%. Analogamente, la crescita dei mobile phone, in particolare nell’Europa occidentale, inizierà a diminuire, e dalla crescita del 4,7% nel 2018 arriverà a -1,1% nel 2019, con i cicli di sostituzione che prima raggiungono il picco e poi sono previsti in calo nel 2019.

Dopo aver raggiunto la crescita nel 2018, le spese previste per i sistemi data center sono stazionarie o diminuiscono nel 2019 e oltre. Il breve aumento della spesa causato da un aumento delle spese di aggiornamento e delle sostituzioni anticipate come precauzione contro i problemi di sicurezza della CPU è diminuito.

Il più grande mercato unico, ossia i servizi di comunicazione, è diventato una commodity ed è destinato a mostrare una crescita piatta nel 2019. Il mercato dei software aziendali continua ad avere un effetto positivo sulla crescita complessiva della spesa in EMEA. Ciò è in gran parte dovuto alla crescente disponibilità e accettazione del software cloud.

Nel 2019, Gartner prevede che il cloud, la sicurezza e il passaggio al business digitale sosterranno la crescita in EMEA. La spesa dell’utente finale per i servizi di cloud pubblico nell’area EMEA crescerà del 15% nel 2019 fino a un totale di 38,5 miliardi di dollari. In termini di sicurezza, con il GDPR in vigore, le sanzioni per le violazioni dei dati potrebbero raggiungere il 4% delle entrate.

“L’applicazione del GDPR ha spostato la sicurezza ad una priorità a livello di board. Le organizzazioni che non proteggono la privacy dei propri clienti non proteggono nemmeno il loro marchio” ha affermato Lovelock. “Le spese globali per la sicurezza IT supereranno i 133 miliardi di dollari nel 2019 e nell’EMEA raggiungeranno i 40 miliardi di dollari nel 2019, in crescita del 7,8% rispetto al 2018.”

La Brexit rallenta la crescita della spesa IT in EMEA

Con una crescita prevista del 2% per la spesa IT nel il 2019, l’EMEA si classifica come la terza regione in più lenta crescita per le spese IT, davanti all’Eurasia (+ 0,5%) e all’America Latina (+1,7%). La Brexit sta avendo un effetto frenante sulla spesa IT in tutta la regione. La spesa IT nel Regno Unito è fissata a 201 miliardi di dollari nel 2019, un calo dell’1,9% dal 2018. “Il Regno Unito non dovrebbe mostrare una crescita superiore al 2% fino al 2020, che sta avendo un effetto negativo sulla spesa media IT dell’EMEA durante tutto il periodo di previsione “, ha dichiarato Lovelock.

Israele e Arabia Saudita stanno guidando il tasso di crescita della spesa IT in generale nell’EMEA nel 2019, con ciascun paese destinato a raggiungere rispettivamente un aumento del 5,3 e del 4,2% nelle spese IT. Entrambi i paesi stanno investendo nella costruzione di un solido settore IT e nel percorso verso il business digitale. La crescita di Israele è alimentata dalla spesa per il software e dal maggiore uso del software come servizio. La crescita dell’Arabia Saudita è guidata dalla spesa per i servizi IT, inclusi il cloud computing e lo storage.

Autore: