Neutrix Cloud 2.0 migliora lo Storage Multi Cloud Enterprise

La recente versione di Neutrix Cloud di Infinidat si arricchisce di repliche cross-regional dei dati, nuove interfacce e ulteriori integrazioni multicloud

 

Non si ferma la corsa delle società attive nel cloud nel rilasciare nuove soluzioni che rispondano alle esigenze di un mercato sempre più attento alla qualità e all’efficacia di quanto proposto.

Ad esempio, Infinidat, fornitore indipendente di soluzioni di data storage enterprise, ha annunciato il rilascio di Neutrix Cloud 2.0, una nuova versione del suo servizio storage enterprise per il multicloud. La nuova versione comprende la replica cross-regional dei dati, una nuova GUI web-based, il controllo vocale con Amazon Alexa e altre integrazioni cloud.

Nella sua essenza Neutrix Cloud è un servizio storage public cloud che mette a disposizione file system e volumi a blocchi accessibili simultaneamente da ambienti di elaborazione Google Cloud Platform (GCP), Microsoft Azure, Amazon Web Services (AWS), IBM Cloud e VMware Cloud on AWS.

E’ un servizio puramente OpEx e può essere adottato in modalità indipendente, o abbinato a InfiniBox on-premises con repliche in modalità hybrid cloud ed un RPO (recovery point objective) a partire da 4 secondi.

Dal suo rilascio iniziale, all’inizio di quest’anno, è stato oggetto di continui aggiornamenti con nuove funzionalità, in linea con una roadmap che punta a mettere a disposizione delle aziende uno storage-as-a-service di classe enterprise nel cloud, nonché, va aggiunto, ad aumentare il suo impatto sul mercato dello storage enteprise.

“Con l’avvento dei servizi public cloud, tutte le aziende necessitano di uno storage provider neutrale, che consenta una reale cloud agility per quanto riguarda i dati e le applicazioni”, ha commentato il rilascio Gregory Touretsky, Senior Director of Product Management di Infinidat. “Con le più recenti innovazioni apportate a Neutrix Cloud, confermiamo il nostro impegno verso uno storage che operi in modo integrato con ogni infrastruttura cloud. Questa nuova generazione di Neutrix Cloud offre ai nostri clienti e a tutta la comunità business maggiore libertà rispetto alla cosiddetta data gravity.”

Peraltro, ha aggiunto il manager, si tratta di nuove funzionalità introdotte senza costi aggiuntivi.