Retelit si rafforza all’estero ed entra a far parte dell’alleanza globale NGENA

In base all’accordo, Retelit potrà fornire servizi SD-WAN globali ai propri clienti, mentre i partner dell’alleanza potranno beneficiare dei servizi di connettività di Retelit in Italia.

 

Retelit, tra i principali operatori italiani di servizi dati e infrastrutture, ha esteso la sua presenza internazionale entrando a far parte della Next Generation Enterprise Network Alliance, “ngena”, l’alleanza globale composta da aziende di telecomunicazioni internazionali tra cui British Telecom, Deutsche Telekom, Centurylink, PCCWGlobal, Telus, A1 Telekom Austria Group o KPN.

Nata in risposta alla crescente domanda a livello internazionale di connettività affidabile e globale, l’alleanza

si basa sul principio della condivisione di asset di rete tra partner a livello globale.

Tramite la sua piattaforma tecnologica centrale basata su Software Defined Networks, Network Function Virtualization, gestione del servizio e automazione dei processi, ngena collega a una rete controllata da software le reti di tutti i partner dell’alleanza. Il risultato è una rete Business globale scalabile in cui l’accesso alle reti e l’assistenza a livello locale viene assicurato da ogni membro dell’Alleanza.

In pratica, tramite la rete globale SD-WAN di ngena, Retelit è in grado di offrire una soluzione in più alle aziende italiane che vogliono beneficiare di una rete di connettività dati globale sicura, stabile e scalabile, e allo stesso tempo mette a disposizione degli oltre 20 operatori internazionali dell’alleanza e dei loro clienti, il proprio network infrastrutturale e i servizi di connettività avanzata offerti in Italia.

Una visione internazionale di ampio respiro

L’ingresso nell’alleanza conferma la volontà di Retelit di investire nello sviluppo di un ecosistema internazionale di reti e servizi e affermarsi sempre più come preferred partner delle aziende per le loro esigenze sovranazionali.

La vocazione internazionale di Retelit è confermata anche dalla presenza nei più importanti hub e nodi di telecomunicazione in Europa (Francoforte, Londra, Amsterdam, Parigi, Marsiglia) e dalla partecipazione al progetto AAE-1 (Asia-Africa-Europe-1) grazie al quale Retelit, attraverso un collegamento sottomarino, raggiunge 19 Paesi da Marsiglia a Hong Kong.

Retelit è impegnata a sviluppare e implementare continuamente servizi di rete all’avanguardia, innovativi e sicuri per i clienti del segmento Business”, ha dichiarato Federico Protto, Amministratore Delegato di Retelit. “Da tempo abbiamo orientato la nostra strategia verso soluzioni Software-Defined, Iperconvergenti e Cloud native con l’obiettivo di garantire massima flessibilità dell’infrastruttura e l’erogazione dei servizi senza vincoli tecnologici e geografici. Attraverso la rete condivisa di ngena, siamo ora in grado di fornire una piattaforma SD-WAN veramente globale ampliando così ulteriormente il nostro portafoglio di servizi “.

Alessandro Adriani, Managing Director di ngena ha commentato: “Siamo orgogliosi di accogliere nel network ngena Retelit, uno degli operatori più dinamici e interessanti nei servizi di telecomunicazione in Italia. Grazie alla soluzione globale ngena, Retelit potrà rispondere in modo ancor più efficace ai clienti alla ricerca di reti aziendali affidabili, sicure e veloci da implementare“.