Videocamera Canon per sorveglianza ad alte prestazioni

Monitoraggio non presidiato, ottimizzazione del bit-rate e nitidezza anche con scarsa illuminazione, fanno della Canon ME20F-SHN un prodotto altamente professionale per la sorveglianza.

Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, presenta la nuova ME20F-SHN, una videocamera di rete che assicura prestazioni elevate anche in condizioni di scarsa illuminazione. Questo nuovo modello consolida la linea di videocamere multifunzione di Canon proponendosi quale valida soluzione per la produzione di immagini Full HD a colori anche in ambienti scarsamente illuminati. Perfetta per le attività di sorveglianza, ME20F-SHN riunisce funzionalità di rete e di analisi video integrate in un corpo leggero e compatto.

Prestazioni ottimali in condizioni di scarsa luminosità e sensibilità ISO superiore a 4 milioni

Analogamente alle soluzioni Cinema EOS di Canon, questa videocamera di rete integra le funzionalità Canon Log e Wide DR che permettono di riprendere un’ampia gamma dinamica fino a 12 stop (800%). Il menu Custom Picture è dotato della nuova funzione Crisp Img che incrementa la nitidezza delle immagini nelle alte luci e riduce il rumore nelle aree scarsamente illuminate.

Funzionalità di rete potenziate per le applicazioni di sorveglianza

Dotata di connessioni Ethernet, 3G/HD-SI e HDMI, la videocamera ME20F-SHN offre una ricca gamma di uscite video in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, sia per il monitoraggio locale, che per il controllo a distanza delle impostazioni della videocamera, il monitoraggio e la registrazione tramite browser web, dispositivi mobili o software di gestione video. Lo slot per schede MicroSD supporta la registrazione e la riproduzione direttamente da schede di memoria Micro SD. L’interfaccia Alarm I/O e le 6 funzioni di analisi video integrate sono ideali per la sorveglianza non presidiata, attivando, su segnale di allarme e/o sul rilevamento di un movimento, la registrazione automatica e la trasmissione delle immagini a dispositivi esterni.

Grazie alla funzione ADSR (Area-specific Data Size Reduction), ME20F-SHN consente di catturare tutti i dettagli nelle aree selezionate riducendo i bit rate nelle altre zone dell’immagine, risparmiando così larghezza di banda. Supporta un’ampia gamma di software di gestione video ed è possibile agevolare l’integrazione dei sistemi di videosorveglianza già in uso.

Videocamera per sorveglianza Canon ME20F-SHN

Videocamera Canon ME20F-SHN

Installazione flessibile

Gli operatori possono scegliere l’obiettivo ideale per ogni necessità, tenendo in considerazione aspetti quali l’angolo di ripresa e il livello di luminosità. Dotata di innesto EF con Cinema Lock, ME20F-SHN è compatibile con un’ampia selezione di obiettivi della gamma Canon, tra cui zoom, obiettivi a focale fissa o Cine Servo per un controllo superiore. Grazie inoltre al supporto PoE+, è sufficiente un solo cavo LAN per garantire la trasmissione dei dati via Ethernet e l’alimentazione della videocamera, così da facilitarne l’installazione. Il design leggero e compatto è ideale per gli utenti che necessitano di una videocamera per applicazioni sia fisse che mobili.

Canon ME20F-SHN sarà disponibile a partire da Gennaio 2018 al prezzo suggerito di € 24.399 (iva inclusa)

 

Caratteristiche principali di ME20F-SHN:

  • Sensore CMOS full frame e sensibilità ISO superiore a 4 milioni
  • Video a colori nitidi e con rumore ridotto anche in condizioni estreme di scarsa illuminazione
  • Monitoraggio, configurazione e registrazione remota tramite rete
  • Supporto per un’ampia gamma di applicazioni di sorveglianza
  • Output Full HD di alta qualità
  • Installazione flessibile

 

Autore: