Synology presenta tre nuovi NAS dedicati alla multimedialità

Esperienza di archiviazione dei dati, di nuova generazione con soluzioni potenti per uso domestico e per piccoli uffici.

Synology ha già rivoluzionato l’anno scorso il suo concetto di NAS passando da semplice Network Attached Storage a Network Application Storage, permettendo così agli invidui e alle aziende una piena collaborazione su documenti e applicazioni che li gestiscono.

Quest’anno Synology rilancia la stessa potenzialità di condivisione nell’home storage con tre soluzioni NAS presentate in questi giorni, studiati appositamente per diventare librerie multimediali condivise, accessibili ovunque e adatte sia a un pubblico amatoriale che a un utilizzo nei piccoli uffici.

In particolare, Synology si è concentrata sulla possibilità di offrire ai propri utenti il salvataggio dei video registrati in formato H.265 4K Ultra HD, integrando nel sistema la transcodifica istantanea per la fruizione dei filmati anche sui dispositivi che non la supportano.

Come dichiarato da Katarina Shao, Product Manager presso Synology Inc. «Queste tre soluzioni di home storage sono state studiate per diventare librerie multimediali perfette per gli utenti che amano scattare foto e catturare ogni momento importante trascorso con amici e famiglia», specificando comunque che «Grazie a pacchetti add-on versatili, i tre modelli NAS sono una scelta eccellente anche per i piccoli uffici, poiché consentono di migliorare la produttività durante le ore di lavoro».

NAS Sinology -DS218+

NAS Sinology -DS218+

Alcuni dettagli tecnici dei nuovi prodotti:

DS218play integra un processore quad-core 1,4 GHz a 64 bit con motore di crittografia hardware e 1 GB di RAM, per un throughput di lettura/scrittura sequenziale di oltre 110 MB/s. Alimentato da un motore di transcodifica hardware, DS218play supporta la transcodifica video full-HD monocanale oppure 10-bit H.265 4K Ultra HD. In questo modo i video sono riproducibili in mobilità, senza limiti riguardo ai dispositivi.

DS218j integra un processore dual-core 1,3 GHz con un motore di crittografia hardware e 512 MB di RAM, per un throughput di lettura/scrittura sequenziale di oltre 113 MB/s e un throughput di scrittore maggiore di 112 MB/s. Con DS218j l’accesso ai dati è più veloce, mentre il basso consumo è assicurato dal design eco-friendly (consuma solo 17,48 W nei picchi di utilizzo e 7,03 W con l’HDD in sospensione).

DS118 è un nuovo NAS tower a 1 vano, con un processore quad-core 1,4 GHz a 64 bit e 1 GB di RAM. Grazie al motore di crittografia hardware, DS118 raggiunge throughput di lettura/scrittura sequenziale di oltre 110 MB/s. DS118 è la soluzione di storage ideale che integra funzionalità per il backup dei dati e QuickConnect con cui i dati sono accessibili ovunque. Supporta anche la transcodifica istantanea dei video H.265 4K a 10 bit, per il massimo dell’intrattenimento multimediale.

Anche i tre nuovi prodotti, disponibili da subito in tutto il mondo, funzionano con DiskStation Manager (DSM), il sistema operativo proprietario avanzato e intuitivo, che dispone di una ricca gamma di applicazioni, tra cui strumenti multimediali, condivisione, produttività e backup per dispositivi di storage in rete.

Autore: