Huawei Cloud e Microsoft Apps collaborano per lo sviluppo

Microsoft svilupperà applicazioni su tecnologie cloud di Huawei per migliorare l’esperienza digitale delle imprese in ambito cloud

Huawei e Microsoft hanno siglato un’intesa, in base alla quale  l’azienda fondata da Bill Gates svilupperà applicazioni su tecnologie cloud del colosso asiaticoHuawei. Si tratta di  una cooperazione strategica tesa a migliorare l’esperienza delle imprese nei processi di digital transformation

Già in passato l‘azienda cinese ha supportato Microsoft mettendo a disposizione le proprie tecnologie e soluzioni di cloud computing per Windows Server e RDS per Server SQL.

La nuova collaborazione è stata sancita durante l’evento internazionale di Shanghai Huawei Connect 2017, il cui tema è “Grow with the Cloud”. Nelle intenzioni di Huawei e Microsoft proprio la crescita dei servizi è al centro dell’accordo che dovrebbe portare online un cospicuo numero di prodotti Microsoft per il mondo enterprise, grazie a un hosting affidabile e a molteplici applicazioni as a service.

huawei-connect 2017

Huawei Connect 2017 dedicato alla crescita del cloud

«Seguendo la nostra vision focalizzata sul cliente, Huawei è impegnata a promuovere lo sviluppo di una società intelligente. Microsoft, come azienda leader globale nella fornitura di software, servizi e soluzioni innovative, ha sempre giocato un ruolo chiave nel settore enterprise», commenta Zheng Yelai, Presidente Huawei Cloud BU e IT Product Line».

Il manager cinese ha poi aggiunto: «Siamo entusiasti di collaborare con Microsoft per costruire un ecosistema aperto e vincente. La firma di questo accordo segna l’inizio di una importante collaborazione strategica tra le due società».

Alain Crozier, Ceo di Microsoft China, afferma: «La quarta rivoluzione industriale, guidata dall’innovazione tecnologica, sta creando molte opportunità di successo per i clienti in quasi tutti i settori. Come leader mondiale nell’IT per le aziende, Huawei è un partner strategico per Microsoft nel suo impegno a supportare la trasformazione digitale dei propri clienti».

Sempre a detta di Crozier: «Questa collaborazione garantirà la realizzazione di una piattaforma senza soluzione di continuità in grado di offrire vantaggi per i clienti attraverso una tecnologia all’avanguardia nel settore. Insieme, siamo certi di poter avere un ruolo da leader nell’era della trasformazione digitale concentrandoci sulle esigenze dei clienti».

Gaetano Di Blasio ha lavorato presso alcune delle principali riviste specializzate nell’ICT. Giornalista professionista, è iscritto all’ordine dei giornalisti della Lombardia ed è coautore di rapporti, studi e Survey nel settore dell’ICT. Laureato in Ingegneria.