Elmec con HPE rilascia servizi gestiti per Sap Hana

Da Elmec un’infrastruttura per la Sap Hana trasformation a disposizione di aziende e partner di canale

Basata su un’infrastruttura multitennant all’avanguardia, la piattaforma Sap Hana realizzata da Elmec, con il supporto di Hewlett Packard Enterprise, è a disposizione delle imprese che sentono l’esigenza di sfruttare l’in memory database di Sap per le applicazioni big data e non solo, nell’era della digital transformation.

Il passaggio alla piattaforma Sap Hana non è esattamente semplice, per questo in Elmec hanno implementato una piattaforma che eroga servizi gestiti che semplificano tale processo. Marco Lucchina, Business Director e Cto di Elmec invita le imprese ad attivare un “proof of concept” presso il data center di Brumello, in modo da valutare le proprie necessità, senza bisogno di investire in hardware e approfittando della competenza dei tecnici di Elmec.

Quest’ultima, inoltre, è alla ricerca di partner, in particolare ISV (Indipendent Software Vendor), preferibilmente con specializzazioni in settori veriticali, cui affidare la rivendita dei servizi gestiti per Sap Hana. In realtà, già un buon numero di partner che lavorano con Sap ha risposto positivamente, come conferma Laura Pegorini, channel manager di Sap Italia.

Conferenza Elmec, HPE e Sap

Da Sinistra: Paolo Delgrosso, channel manager di HPE Italia, Laura Pegorini, channel manager di Sap Italia, Marco Lucchina, Business Director e Cto di Elmec e Laura Conti, responsabile corporate communications di Elmec

Il mercato della domanda si sta muovendo e anche il canale percepisce l’interesse, ma ciascuna impresa deve fare i conti con le proprie dinamiche economiche per affrontare l’ammodernamento. L’offerta di Elmec ha il vantaggio di mettere a disposizione le competenze che occorrono per realizzare il cambio della piattaforma verso Sap Hana, riducendo l’impatto nell’acquisto delle infrastrutture grazie al modello “as a service”.

Paolo Delgrosso, HPE Channel, Service Provider, SMB Sales Director, esprime la propria soddisfazione per l’investimento del partner e conferma l’efficacia degli innovation lab annunciati a gennaio: «Non solo clienti e partner possono “toccare con mano” le nostre tecnologie installate presso i data center Elmec, ma possono direttamente utilizzarle attraverso i loro servizi cloud». È la quadratura del cerchio per HPE che, al contrario di altri suoi concorrenti ha scelto di non realizzare un proprio cloud, per concentrarsi invece sulla progettazione e realizzazione di sistemi avanzati, puntando su hybrid cloud, mobility e IoT. Il modello scelto in questo caso è solo uno dei tanti  spinti da HPE con il proprio programma di canale.

Gaetano Di Blasio ha lavorato presso alcune delle principali riviste specializzate nell’ICT. Giornalista professionista, è iscritto all’ordine dei giornalisti della Lombardia ed è coautore di rapporti, studi e Survey nel settore dell’ICT. Laureato in Ingegneria.