Vertiv realizza il Data Center di Sew-Eurodrive

Realizzato da Vertiv in 6 mesi, il nuovo data center supporterà il progetto di Industry 4.0 e il potenziamento della protezione dell’infrastruttura produttiva

                                                                                                                             

Sew-Eurodrive è una multinazionale tedesca a conduzione familiare, presente a livello mondiale nella produzione e commercializzazione di soluzioni e sistemi per l’automazione industriale, logistica e di processo.. La società è presente in Italia dal quasi cinquant’anni  con il Drive Technology Center di Solaro, vicino a Milano, dove sono situati gli uffici direzionali, la produzione, il service e il supporto clienti.  Al centro si aggiungono poi  su scala nazionale quelli di Bologna, Caserta, Milano, Torino, Verona e il Sales Office di Pescara.

L’azienda, in occasione della costruzione di una nuova palazzina dedicata agli uffici di Sew-Eurodrive, avvenuta a fine 2016, ha deciso di progettare al suo interno un nuovo data center per creare un’infrastruttura che fosse dotata di tecnologie IT che potessero supportare in maniera efficiente le diverse attività di produzione.

Il nuovo data center è stato realizzato tra la fine del 2016 e giugno 2017, a sostituzione di quello precedente divenuto ormai obsoleto. L’azienda aveva inizialmente la necessità di dotarsi solo di soluzioni Vertiv per il thermal management, ma, una volta analizzata l’offerta della scietà ha optato per l’affidarsi alle sue tecnologie in modo più ampio e realizzato anche soluzioni per l’alimentazione elettrica, rack PDU, condensatori e console di gestione.

Un data center attivato in sei mesi

Il nuovo data center di Solaro, alle porte di Milano, è stato inaugurato a giugno 2017 con tempi di realizzazione molto rapidi di  circa sei mesi, durante i quali Vertiv ha sviluppato e implementato le proprie soluzioni con il supporto di un partner tecnologico.

Per garantire sicurezza, disponibilità e continuità alla produzione di Sew-Eurodrive, sono stati installati gli UPS Vertiv Liebert ITA, i quali, grazie alla tecnologia a doppia conversione online effettiva, costituiscno, ha commentato l’azienda, una soluzione di protezione dell’alimentazione altamente efficiente e affidabile e si caratterizzano per un rendimento di fino al 95% in doppia conversione e fino al 98% in modalità ECO.

Per il condizionamento infra-rack, l’azienda si è invece dotata delle unità infra-rack Liebert CRV 300 mm, che permettono di ottimizzare lo spazio, gli investimenti iniziali e i costi di esercizio.  Compito dei condensatori Liebert HPA è invece quello di dissipare il calore proveniente dalle unità interne ad espansione diretta raffreddate ad aria..

Per quanto riguarda le unità rack PDU, Sew-Eurodrive ha scelto di installare Liebert MPX, la cui tecnologia permette, tramite i moduli di potenza e di comunicazione, al modulo di ingresso e ai sensori ambientali hot-swap sostituibili a caldo, di apportare cambiamenti delle apparecchiature nei rack e variazioni della capacità in base alle necessità dell’azienda.

Non ultimo, per la gestione dei rack, Sew-Eurodrive ha adottato  la console Avocent Local Rack Access LCD, che consente di accedere facilmente a più server aggiornando il software, risolvendo i problemi e controllando il sistema in modo intuitivo e rapido.

«Avevamo bisogno di una nuova infrastruttura di data center agile e performante, che fosse allo stesso tempo più compatta, facile da amministrare e ci consentisse un contenimento dei costi energetici. Abbiamo apprezzato le molteplici funzionalità offerte dalle tecnologie Vertiv e abbiamo ricevuto il necessario supporto per soddisfare tutte le nostre esigenze. A seguito di questa prima collaborazione, abbiamo deciso di affidarci a Vertiv anche nell’attivazione del nostro progetto Industry 4.0 per potenziare la protezione di una parte dell’infrastruttura produttiva basata su macchine AGV (Automated Guide Vehicle)», ha dichiarato Domenico Polito, ICT Manager di Sew-Eurodrive.