La nuova release VMware VSAN 6.6 incorpora una sicurezza HCI nativa e maggiori prestazioni per rispondere alle esigenze attuali e future del Data Center

 

VMware, ha annunciato una nuova versione di VMware vSAN con sicurezza nativa hyper-converged infrastructure (HCI), un più basso TCO e prestazioni all-flash superiori di oltre il 50 per cento.

Secondo IDC, i sistemi HCI sono il segmento in più rapida crescita nel mercato dei sistemi convergenti o integrati[. Tramite la combinazione di risorse computazionali software-defined e funzionalità storage con i server standard del settore Intel Architecture (IA), i sistemi di HCI consentono di semplificare le operazioni IT e migliorare le prestazioni riducendo al contempo i costi iniziali e di gestione rispetto alle soluzioni storage tradizionali.

In questa ottica, VMware VSAN 6.6 ha l’obiettivo di aiutare le aziende clienti ad evolvere la propria infrastruttura IT con il minimo rischio tramite l’adozione della crittografia nativa, una alta disponibilità e una ampia scelta di piattaforme hardware, incluse tra queste le tecnologie flash come i drive allo stato solido (SSD) Intel Optane.

vSAN 6.6 è la sesta generazione dello storage VMware di livello enterprise e nativo per vSphere. La piattaforma di storage è proposta dall’azienda come ideale per una serie di casi d’uso, inclusi tra questi applicazioni business-critical e cloud-native, virtual desktop infrastructure (VDI), remote office/branch office (ROBO) e ambienti di disaster recovery.

Le nuove funzionalità comprendono:

  • Sicurezza HCI nativa: una soluzione di encryption data-at-rest software-defined, con gestione semplificata pensata per la protezione contro l’accesso indesiderato ai dati. I clienti di vSAN 6.6 che utilizzano vSAN Encryption avranno la libertà di scegliere qualsiasi hardware vSAN certificato limitando ulteriormente i costi per l’hardware evitando costose unità self-encrypting (SED).
  • Gestione vSAN: vSAN 6.6 consentirà il monitoraggio e la gestione della piattaforma di storage nel caso in cui VMware vCenter Server sia offline.